attualita' posted by

Biden paga 3.,2 miliardi a Pfizer per 105 milioni di dosi per l’autunno. Ormai il vaccino è una droga economica

Incurante dell’attuale inutilità e delle polemiche sugli effetti collaterali, l’amministrazione Biden ha dichiarato di aver firmato un nuovo accordo con Pfizer e il partner BioNTech per 105 milioni di dosi del loro vaccino COVID-19 per una campagna di vaccinazione autunnale, per un valore di 3,2 miliardi di dollari. Il prezzo per dose, da questi calcoli, appare superiore a 30 dollari!

Il contratto comprende dosi per adulti e bambini, oltre a forniture di un vaccino adattato a Omicron, attualmente in attesa di approvazione da parte delle autorità sanitarie federali, ha dichiarato il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS) in un comunicato. Quindi si paga per un prodotto che potrebbe anche avere l’efficacia dell’acqua fresca.

“Siamo impazienti di ricevere questi nuovi vaccini specifici e di lavorare con i dipartimenti sanitari statali e locali, le farmacie, i fornitori di assistenza sanitaria, i centri sanitari federali qualificati e altri partner per renderli disponibili nelle comunità di tutto il Paese quest’autunno”, ha dichiarato l’assistente segretario per la preparazione e la risposta dell’HHS Dawn O’Connell.

Le aziende farmaceutiche hanno sviluppato vaccini per la variante Omicron, che secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) è il ceppo dominante negli Stati Uniti.

Questo accordo fornirà dosi aggiuntive per i residenti negli Stati Uniti e aiuterà a far fronte alla prossima ondata di COVID-19″. In attesa dell’autorizzazione regolamentare, includerà anche un vaccino adattato all’Omicron, che riteniamo importante per affrontare la rapida diffusione della variante Omicron”, ha dichiarato in un comunicato Sean Marett, Chief Business e Chief Commercial Officer di BioNTech.

La Food and Drug Administration (FDA) dovrebbe prendere una decisione nei prossimi giorni, a seguito di una riunione tenutasi martedì in cui consulenti esterni hanno raccomandato di modificare i vaccini per colpire meglio l’Omicron. In base al nuovo contratto con Pfizer, il governo degli Stati Uniti ha la possibilità di acquistare altri 195 milioni di dosi, portando il totale a 300 milioni, ha dichiarato l’HHS.

“Negli ultimi 18 mesi, abbiamo acquistato e consegnato più di 750 milioni di dosi di vaccino COVID-19 a livello nazionale, contribuendo a far sì che due terzi degli adulti americani siano completamente vaccinati”, ha dichiarato O’Connell.

In Europa si attende che il CEO di Pfizer mandi nuovi SMS o messaggi Whatsapp segreti alla Von Der Leyen prima di prendere delle decisioni. Il tutto alle spalle, e sulle tasche, dei cittadini dell’Unione che, come spesso accade, sono trattati da inutili orpelli.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal