attualita' posted by

BERNIE SANDERS IN TESTA. Ad un mese dalle elezioni in Iowa guida i democratici

 

Bernie Sanders guida la corsa alle primarie democratiche in Iowa, quando manca ormai solo un mese all’inizio della tornata elettorale. Questo secondo un sondaggio Des Moines CNN dello scorso venerdì , mostrando come l’anziano leader sia stato in grado di passare da una terza posizione di novembre alla prima. Il senatore del Vermont guida la corsa alla Casa Bianca conun 20%, seguitoda un altro candidato molto progressista, Elizabeth Warren, con il 17%. Seguono quindi l’ex sindaco Pete Buttigieg, una sorpresa, ed in quarta posizione Joe Biden, quelloche doveva essere il candidato favorito. Dopo questo gruppo di testa nessun altro candidato è in grado di superare il 10%, facendo apparire la corsa come un gioco riservato ai solo quattro partecipanti. Sanders è stato in grado di guadagnare ben 5 punti dall’ultimo sondaggio di novembre, mostrando una notevole capacità di attrazione.

Questa inaspettata affermazione nei sondaggio viene,curiosamente , il giorno dopo che la modella ed attrice Emily Ratajkowski  gli ha consegnato il suo appoggio

 

Naturalmente la vittoria di un “Socialista” come Sanders sarebbe completamente inaccettabile alla sinistra urbana, ricca e soddisfatta, che vive a New York ed a Los Angeles, La sua figura è poco meno inaccettabile rispetto a quella di Donald Trump. Poi, parliamoci charo uno che non si vergogna di parlare di SOCIALISMO; come può andare d’accordo con i multimiliardari della Silicon Valley.

Non ha caso questa settimana il Time ha dedicato la propria copertina a Nancy Pelosi, un tentativo, neppure troppo sottile, per cercare di creare il solito candidato artificiale, in questo caso appoggiato dalla finta dell’Impeachment.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed