Euro crisis posted by

BEPPE GRILLO, POLITICHE ECONOMICHE, PIANO B, BLOOMBERG E JP MORGAN

Dalle parole di Beppe Grillo cogliamo timidi, ma positivi segnali di cambiamento, nei rapporti con i partners europei.

Durante la manifestazione dei Cinquestelle di ieri, Beppe Grillo

afferma:

“…a migliaia di km agenzie di Rating decidono la politica del nostro paese? Basta! Da oggi si cambia!”

Già questo potrebbe esser sufficiente per far capire che aria nuova tira in un paese sottoposto alle follie ideologoliche del PD nell’ultimo quinqiennio. Ma Grillo va oltre, entra nel dettaglio del suo pensiero ecomomico. Egli lo fa accennando al problema creato dal famoso PIANO B, di ns produzione ed attribuito a Savona, nei rapporti con la Germania:

“….siamo per l’europa, siamo contro l’europa, uscire dall’ euro o no, avere un piano diventa un elemento divisivo? Ma se il PIANO B ce l’hanno tutti! La Germania ce l’ha, la Francia ce l’ha!”

Queste sono parole importanti e sembrano incredibilmente in linea con il nuovo pensiero che arriva da oltreoceano.  Proprio oggi Bloomberg scrive:

Abbiamo disperatamente bisogno di un piano B!

Ma non termina qui!

Zerohedge riporta le parole di JP MORGAN ssecondo cui all’Italia converrebbe proprio lasciare l’Eurozona:

https://www.zerohedge.com/news/2018-06-02/jpmorgans-stunning-conclusion-italian-exit-may-be-romes-best-option

Direi che cominciamo ad essere sulla buona strada.

Adesso attendiamo la manovra di ottobre per capire cosa e quanto intendano fare per gli italiani.

Ad maiora.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog