attualita' posted by

Baviera e Sassonia vogliono Sputnik V. Caos e contraddizioni in Germania

 

Il primo ministro della Baviera  Markus Söder sta conducendo una campagna per il vaccino russo Sputnik V da utilizzare in Germania. In un’intervista al “Passauer Neue Presse” e al “Donaukurier”, il politico della CSU ha chiesto che “l’approvazione dello Sputnik V debba avvenire il prima possibile”.

“Avremmo dovuto imparare dai primi fallimenti”, ha avvertito Söder. “Questo è il motivo per cui l’UE dovrebbe concludere rapidamente tutti i contratti necessari questa volta al fine di ottenere quanto più vaccino possibile.” La pandemia corona sarà alla fine sconfitta solo dalla vaccinazione, ha detto Söder. quindi in Baviera non si fanno molti problemi nel chiedere l’utilizzo del vaccino Russo che, per ora, è ostracizzato nell’Unione Europea. 

Il primo ministro della Turingia Bodo Ramelow  si è lamentato nel “Welt” delle riserve nella Germania Ovest contro il vaccino corona russo. “Non sto combattendo per lo Sputnik V solo perché viene dalla Russia, ma sono dell’opinione che dovremmo comprare tutti i vaccini che possiamo acquistare”, ha detto Ramelow. “Non ha nulla a che fare con la politica dei partiti o con la vicinanza a Mosca, che presumo”. Ha registrato “sensibilità ideologiche della Germania occidentale su questa questione, che trovo sciocca”.

Come tutti gli altri vaccini, anche lo Sputnik V deve essere testato, ha detto Ramelow. “L’accordo quadro avrebbe potuto essere concluso molto tempo fa. Ora dovremmo farlo subito ”. Il cancelliere Angela Merkel (CDU) gli aveva assicurato che i colloqui erano iniziati. Secondo Ramelow, lo Sputnik V potrebbe essere testato e prodotto dalla società russa R-Pharm a Illertissen vicino ad Augusta in Baviera. 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal