attualita' posted by

ARRIVA LA SECONDA ONDATA: OSPEDALE CHIUSO IN CINA

Pare che la seconda ondata sia in partenza in Cina, e con caratteristiche leggermente diverse rispetto alla prima ondata. C’erano già state notizie di contagi nelle regioni nord occidentali, ma questa volta siamo un po’ oltre, pare, ad alcuni focolai isolati, almeno come riportato da Express.

Un ospedale a Shenyang, la capitale della provincia di Liaoning, è stato chiuso e sigillato  con il divieto assoluto per chiunque di entrare o uscire, che fossero pazienti, medici, infermieri o altre persone all’interno.  La polizia ha circondato il 463 People’s Liberation Army Hospital  e questo è stato confermato anche da un video di un abitante locale che ha ripreso la scena e l’ha diffusa nei social media cinesi.  accompagnandolo con l’affermazione che centinaia di persone sarebbero venute in contatto con il portatore del virus nell’ospedale.

La notizia arriva dopo che l’amministrazione di Shenyang, la capitale della provincia di Liaoning, aveva ordinato la quarantena per chiunque provenisse dalla vicina città di Jilin, luogo di un nuovo focolaio Covid-19. Evidentemente la misura non è stata sufficiente. Oltre a Jilin, attualmente in stretta quarantena, pare che l’infezione abbia colpito  anche la vicina Shulan.

Le province di Heilongjiang e Liaoning nella Cina nord-orientale sembrano essere il nuovo epicentro del  Virus. Qui due immagini per spiegarvi dove siano.

Questo è lo Heilongjiang

Questo il Liaoiang

Nonostante le evidenze le autorità centrali negano che si tratti di una seconda ondata e prosegue la narrazione ufficiale che vede Xi Jinping come il salvatore della patria contro le gestioni liberali. Il

Comunque a Jilin si è provveduto al tracciamento di quasi 700 contatti di persone colpiti dal coronavirus, mentre i funzionari della provincia di Liaoning hanno seguito 1000 infetti e 6500 contatti. Ora tutti questi saranno sottoposte a test e /o quarantena.

La nuova ondata presenta anche alcune differenze rispetto alla prima: i sintomi sono solo polmonari, senza i cedimenti multiorgano della prima ondata, ma non si sa se questo sia dovuto ad una mutazione del virus o a diagnosi più precoci.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed