attualita' posted by

Arrestata sospetta spia israeliana in Iran. Rischia grosso

 

L’Iran afferma di aver arrestato una serie di agenti dei servizi segreti stranieri, tra cui una “spia israeliana”, nel nord-ovest della repubblica islamica.
Il presunto agente dell’intelligence israeliana è stato arrestato nella provincia dell’Azarbaijan orientale, secondo quanto riportato lunedì dai media iraniani citando il capo regionale del ministero del controspionaggio iraniano.

“Una spia israeliana e diverse altre spie con legami con i servizi di sicurezza di vari paesi sono state arrestate”, ha detto il funzionario, che non è stato nominato nei rapporti.

L’annincio è stato presentato durante un rapporto sulle attività delle forze dell’ordine e su altri aspetti delle operazioni della filiale. Le identità delle presunte spie non sono state rivelate e non era chiaro se quello che l’Iran collegava a Israele fosse un cittadino israeliano.

Le autorità israeliane non hanno ancora commentato i resoconti dei media.

I media incolpano l’Iran  di un attacco missilistico ad una nave battente bandiera israeliana nel Mar Rosso.
Israele e Iran hanno una lunga storia di ostilità. Diversi crimini di alto profilo accaduti in Iran sono stati attribuiti ai servizi di intelligence israeliani, compreso l’assassinio dello scorso anno del famoso scienziato nucleare Mohsen Fakhrizadeh.

Le persone arrestate in Iran con l’accusa di spionaggio a favore di Israele potrebbero essere soggette alla pena di morte, solitamente per impiccagione.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal