sistema bancario posted by

Aprile 2013: Prestiti ad imprese ancora piu’ giu’ (-3,7%), Sofferenze Bancarie boom (+22,3%)

Si fa più forte la caduta dei prestiti bancari ad aprile. Secondo i dati della Banca d’Italia i prestiti al settore privato hanno registrato un calo su base annua del 2,3% (1,7% a marzo).

Si fa più pesante la caduta dei prestiti bancari ad aprile. Secondo i dati della Banca d’Italia i prestiti al settore privato hanno registrato un calo su base annua del 2,3% (1,7% a marzo). I prestiti alle famiglie sono scesi dello 0,8% sui 12 mesi, come nel mese precedente. Per le società non finanziarie sono scesi del 3,7% (2,8% a marzo).

gpg1 (205) - Copy - Copy - Copy - Copy

Continua invece la ripresa dei Depositi in conto corrente

gpg1 (206) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

I Tassi di interesse bancari si sono stabilizzati, mentre i tassi sui depositi con durata prestabilita scendono.

I tassi d’interesse erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,95% (3,90% a marzo); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono diminuiti al 9,48% (9,64% a marzo). I tassi d’interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie di importo inferiore a 1 milione di euro sono stati pari al 4,39% (4,36 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia sono cresciuti al 3,12% (2,93% a marzo). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono rimasti sostanzialmente stabili all’1,14% (1,16% a marzo).

 

gpg1 (207) - Copy - Copy - Copy - Copy

Sale il tasso di crescita annuo delle sofferenze bancarie che ad aprile è risultato apri al 22,3% rispetto al 21,7% di marzo.

gpg1 (208) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Commento: se non riprenderanno i prestiti bancari (in particolare quelli alle imprese), la morsa recessiva restera’. Per ora la tendenza al peggioramento rimane. Il motivo e’ legato anche al fatto che l’economia reale soffre e le sofferenze bancarie aumentano. Le Banche preferiscono finanziare altro (acquisto di BTP essenzialmente), nonostante i depositi stiano crescendo.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

2 Comments

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog