attualita' posted by

ANCORA SUL PIANO B: NON FU ISPIRATO DAL PROFESSOR SAVONA, MA DAL PROFESSOR BOOTLE. ENNESIMA FAKE NEWS



Purtroppo prosegue l’opera della macchina del fango mainstream. Oggi Repubblica” riprende il nostro “Piano B” del 2015, non comprendendone nulla da un lato, ma , soprattutto, rendendone la scrittura sua responsabilità. In realtà il professor Savona fu colui che ci fece capire che un’elaborazione accademica sul tema fosse necessaria, dato che non vi era nessun serio impegno politico al superamento delle criticità della valuta unica.

Il piano, di nostra esclusiva elaborazione come team di Scenari ECONOMICI, e realizzato come studio accademico, fu in realtà ispirato dal quello scritto dal Professor Roger Bootle nel 2012, che, fra l’altro, per questa elaborazione, vinse il prestigioso premio Wolfson e 250 mila sterline…

Tra l’altro il professor Bootle lesse il nostro piano ed incontrando personalmente il professor Rinaldi dopo pochi giorni dalla presentazione in occasione di un convegno presso il Parlamento Europeo, si complimentò per il nostro lavoro che considerò un’ottima elaborazione adattata al contesto italiano, fatto che ci fece molto piacere, essendo uno dei massimi esperti nella materia a livello mondiale.

Tutto questo i signori giornalisti della Repubblica avrebbero potuto saperlo sia contattandoci attraverso il sito, sia leggendo il piano stesso, dove l’ispirazione originaria è citata in modo evidente, ma, per ragioni politiche o ai più sconosciuti è stato più utile fare di tutta l’erba un fascio, anche scrivendo delle madornali falsità  e inesattezze.

Purtroppo la superficialità e la malafede regnano sovrane. Un nostro lavoro intellettuale ed accademico, riservato ad una platea preparata di amanti dell’economia e di politici e che nasceva dalla necessità di tutelare il sistema Italia da crisi esterne è diventato una sorta di manifesto no euro, cosa che non intendeva essere. Si tratta solo di onestà intellettuale!

Grazie

Addendum: i soliti precisini hanno scritto “MA Savona è citato fra gli autori a Pagina 80”. Si perchè , nella presentazione , fece il PIANO A , cioè indicò le modifiche necessarie ad euro e BCE per il consolidamento dell’Euro. Tutto visibile nel nostro canale Youtube, dalla prima all’ultima parola. Andatevelo a vedere.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog