attualita' posted by

Anche il M5s vota si a Draghi. Scissione? Ed allora?

 

Dal Blog delle Stelle ecco i freschi risultati del voto online sulla piattaforma Rousseau:

Alle ore 18:00 di oggi, giovedì 11 febbraio 2021, si è conclusa la consultazione su Rousseau attraverso la quale gli iscritti aventi diritto di voto hanno potuto esprimersi su un eventuale supporto a un Governo presieduto da Mario Draghi.

Hanno espresso la propria preferenza 74.537 iscritti su una base di 119.544 iscritti aventi diritto di voto. 

 Di seguito pubblichiamo l’esito delle votazioni certificate dal Notaio che ne ha garantito la regolarità (i risultati saranno depositati presso due notai):


Quesito: <<Sei d’accordo che il MoVimento sostenga un governo tecnico-politico che preveda un super-Ministero della Transizione Ecologica e che difenda i principali risultati raggiunti dal MoVimento, con le altre forze politiche indicate dal presidente incaricato Mario Draghi?>>

SÌ: 44.177  (59.3%)

NO: 30.360 (40.7%)

 

Notiamo  che nonostante la votazione esiziale per  i pentastellati ed il fatto che si esprime l’opinione comodamente da casa, ha votato solo il 63%. E gli altri? Astensione di protesta? Fatta così la democrazia diretta è una democrazia dittatoriale. Roba da Venezuela. Comunque la base, piccola, del movimento si è fatta convincere, o Casaleggio ha fatto un magheggio.

Gli onorevoli hanno vinto la propria missione, han conservato la sedia. I contrasti però in questi giorni sono stati fortissimi nel movimento, dove sempre più sembra una situazione alla ” Si salvi chi può”, o meglio, “Ognuno per Sé e Dio per tutti”. Fra  questi deputati non ci sarà Conte, che non potrà presentarsi alle suppletive di Siena perché rigettato dal PD.

Certo una scissione aprirebbe la strada ad una opposizione di sinistra Sovranista che sarebbe, se non altro, un interessante esperimento scientifico in questa Europa con poche idee.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal