analisi e studi posted by

Analisi Esclusiva: di Monti il peggior governo della 2 Repubblica, Letta e Renzi a ruota (Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi)

 

PREMESSA

Abbiamo verificato l’andamento di 8 indicatori di Performance fondamentali che descrivono l’andamento dell’Economia Reale e delle Finanze Pubbliche, basati sul confronto tra andamenti dell’Italia anno per anno, governo per governo, dal 1996 ad oggi, 2014 incluso. L’analisi di ciascun indicatore, in ciascun anno, e’ stata condotta in confronto con quello della UE-28, valutandone il differenziale (in sintesi abbiamo in buona parte “contestualizzato” le performance depurando in fattori ciclici)Alla fine abbiamo introdotto un indicatore, il SuperIndice differenziale Complessivo su andamento Economia Reale e Conti Pubblici dell’Italia rispetto all’Europa : indicatore di performance rispetto alla media UE calcolato sui 8 parametri (se positivo l’Italia ha fatto meglio della UE, se negativo ha fatto peggio): PIL , Disoccupazione , Produzione Industriale , Inflazione , Deficit , Debito, Conti con l’estero e Tassazione.

QUI trovate la valutazione condotta due anni fa e QUI la valutazione svolta l’anno scorso.

 

VALUTAZIONE COMPLESSIVA FINALE    

I Risultati forniscono “un quadro desolante” per l’Italia degli ultimi 20 anni

 gpg02 - Copy (721) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

LA CLASSIFICA DEI GOVERNI

 

Il Governo Monti e’ il peggiore governo assoluto nel SuperIndice differenziale Complessivo su andamento Economia Reale e Conti Pubblici dell’Italia rispetto all’Europa, nonche’ in ben 6 indicatori (PIL, Disoccupazione, Produzione Industriale, Debito Pubblico, Inflazione ed andamento Tassazione), visto che come ammesso dallo stesso premier l’obiettivo del Governo era riequilibrare i “Conti Esteri” e tranquillizzare i creditori internazionali. Nel complesso la Manovra Monti imperniata all’85% sulle tasse, ha letteramente “distrutto” l’economia reale (ricchezza, lavoro, produzione), ha creato inflazione ed ha ottenuto risultati fortemente negativi sul fronte delle finanze pubbliche rispetto al triennio precedente. 

Il Governo Letta e’ il secondo peggior governo, nel SuperIndice differenziale Complessivo su andamento Economia Reale e Conti Pubblici dell’Italia rispetto all’Europa, con pessimi andamenti sui fronti del , Disoccupazione, Produzione Industriale, Debito Pubblico. Ad onor del vero le performance sono abbruttite dall’eredita’ devastante lasciata dal governo Monti su molti indicatori, nonche’ dall’espansione del Debito anche a causa del pagamento dei Debiti arretrati della PA.

Il Governo Renzi e’ il terzo peggior governo, anch’esso con pessimi andamenti su Disoccupazione, Produzione Industriale, Debito Pubblico. Vedremo se coi dati del 2015 riuscira’ un po’ a migliorare la propria posizione.

L’Italia (ed i relativi governi) ha avuto un comportamente mediocre sul fronte dell’Economia e delle Finanze Pubbliche nel Periodo 1996-2014: ha avuto costantemente, e sotto ciascun governo, risultati complessivi del SuperIndice differenziale Complessivo su andamento Economia Reale e Conti Pubblici dell’Italia rispetto all’Europa peggiori rispetto alla UE-28.  Su PIL e Produzione Industriale ha avuto rusultati peggiori della media UE in tutti i 18 anni.

Centro Destra e Centro Sinistra governano sostanzialmente allo stesso modo, vale a dire con politiche simili, risultati negativi ed in modo mediocre (solo la triade Monti, Letta e Renzi fa peggio). Non si notano risultati apprezzabilmente positivi da parte di un governo o dell’altro. Se guardate bene, i differenziali di Performance su PIL, Produzione industriale, etc sono analoghi a prescindere da chi abbia governato, accomunati da risultati negativi (l’Italia ha perso da 19 anni costantemente PIL e Produzione rispetto alla media UE, indipendentemente da chi fosse al governo).

Negli ultimi 19 anni l’unica parentesi dove l’Italia ha avuto performance analoghe alla media UE e’ stata nel 2009-2010.

L’Italia e’ irrimediabilmente in declino. Cosa ci sarebbe da fare? Il Governo Monti ha avuto risultati di performance peggiori di tutti i governi, perche’ ha di fatto spinto all’estremo le politiche fallimentari dei governi precedenti. Quello che serve all’Italia e’ esattamente l’opposto.

 

1) PIL

Partiamo dal PIL in questo post: di seguito l’andamento del PIL degli ultimi 19 anni in Italia e nella media Europea, e poi i differenziali di PIL tra Italia ed Unione Europea.

gpg02 - Copy (713) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

 Noterete che da 18 anni l’Italia e’ in sostanziale tracollo, perdendo una media del 1,2% all’anno (oltre 20% cumulato).

Monti fa comunque il peggior risultato degli ultimi 19 anni (perche’ con le sue politiche ha fatto collassare la domanda interna e quindi il PIL), con a ruota i governi Letta, Monti e Prodi II.

 

2) DISOCCUPAZIONE

Vediamo la DISOCCUPAZIONE: di seguito l’andamento della DISOCCUPAZIONE degli ultimi 19 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico le differenze rispetto all’anno precedente in Italia ed Europa, ed infine i differenziali di ANDAMENTO DELLA DISOCCUPAZIONE tra Italia ed Unione Europea.

 gpg02 - Copy (714) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Noterete che dopo un miglioramento della situazione nel corso degli anni, negli ultimi anni la disoccupazione in Italia e’ decollata in modo piu’ netto della media europea.

Durante i Governi di Monti, di Letta e di Renzi la disoccupazione italiana e’ decollata e vengono conseguiti i peggiori risultati degli ultimi 2 decenni (perche’ sono state perseguite politiche che ha fatto collassare la domanda interna e quindi il PIL)

 

3) PRODUZIONE INDUSTRIALE

Vediamo la PRODUZIONE INDUSTRIALE: di seguito l’andamento della PRODUZIONE INDUSTRIALE  degli ultimi 18 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico i differenziali di ANDAMENTO DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE  tra Italia ed Unione Europea.

 gpg02 - Copy (715) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Noterete che da 20 anni l’Italia e’ in sostanziale tracollo, perdendo una media del 1,8% all’anno (ben oltre il 30% cumulato, cifra semplicemente mozzafiato).

Monti fa comunque il peggior risultato degli ultimi 10 anni, seguito da Letta e poi Berlusconi II e Renzi (perche’ con le sue politiche ha fatto collassare la domanda interna e quindi la componente interna della PRODUZIONE INDUSTRIALE)

 

4) DEBITO PUBBLICO

Vediamo il DEBITO PUBBLICO: di seguito l’andamento del DEBITO PUBBLICO degli ultimi 18 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico evidenziamo la differenza dell’ammontare del DEBITO PUBBLICO in rapporto al PIL rispetto all’anno precedente, e nel terzo grafico i differenziali di ANDAMENTO  del DEBITO PUBBLICO in rapporto al PIL rispetto all’anno precedente tra Italia ed Unione Europea. 

 gpg02 - Copy (718) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Noterete che per ben 16, dal 1995 al 2011, l’Italia ha ridotto il differenziale di Debito pubblico con la media europea, passando dal 50% nel 1995 (117% Italia versus 67% UE) al 35% nel 2011 (116% Italia versus 81% UE), poi l’esplosione sotto i governi Monti, Letta  e Renzi al 45% nel 2014.

I governi Monti e Letta fanno comunque il peggior risultato degli ultimi 19anni (a causa del calo del PIL denominatore del Debito e simultaneamente per la spinta al debito data dal pagamento dei tardati pagamenti della PA) ed a ruota Renzi.

 

5) INFLAZIONE

Vediamo l’INFLAZIONE in questo post: di seguito l’andamento dell’INFLAZIONE degli ultimi 19 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico i differenziali di ANDAMENTO  dell’INFLAZIONE tra Italia ed Unione Europea. 

 gpg02 - Copy (716) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Noterete che per ben 10 anni, dal 1996 al 2005, l’Italia ha ridotto ha avuto un tasso d’inflazione superiore alla media europea mediamente di 5 – 6 decimi di punto. Dal 2005 in poi l’Italia ha avuto un inflazione mediamente leggermente inferiore alla media europea, con l’eccezione che nel 2012, anno in cui il governo Monti elevo’ le aliquote dell’IVA e le accise sui carburanti.

In un sistema a cambi fissi quale e’ l’eurozona, avere un’inflazione maggiore dei parters per periodi medio-lunghi, significa perdere di competitivita’.

I Governi Prodi 1, D’Alema e Amato registrarono i risultati maggiormente negativi in termini di maggiore inflazione sulla media UE, oltre al Governo Monti.

 

6) DEFICIT PUBBLICO

Vediamo il DEFICIT PUBBLICO : di seguito l’andamento del DEFICIT PUBBLICO  degli ultimi 18 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico i differenziali di ANDAMENTO  del DEFICIT PUBBLICO  tra Italia ed Unione Europea.  

 gpg02 - Copy (717) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Noterete che per ben 13 anni, dal 1996 al 2008, l’Italia ha avuto un Deficit Pubblico maggiore della media Europea, mediamente di un 1% aggiuntivo. Nel 2009-2010 l’Italia ha avuto un deficit nettamente inferiore a quello della media europea, addirittura del 2% sul PIL nel 2010, che s’e’ via via ridotto sotto i governi Monti e Letta.

I Governi Prodi 1, D’Alema e Amato registrarono i risultati maggiormente negativi in termini di maggiore deficit sulla media UE.

 

 

7) TASSAZIONE

Vediamo le ENTRATE PUBBLICHE: di seguito l’andamento delle ENTRATE PUBBLICHE  in rapporto al PIL degli ultimi 19 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico i differenziali di ANDAMENTO  delle ENTRATE da un’anno all’altro, che ci fanno capire se le Tasse sono state inasprite o meno; nel terzo l’andamento differenziale tra Italia ed Unione Europea.  

gpg02 - Copy (719) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Ancora una volta il governo Monti si conferma il governo peggiore, con un forte inasprimento della Tassazione, ed a seguire il governo Prodi II.

 

8) CONTI CON L’ESTERO

Vediamo al CONTO CORRENTE DELLA BILANCIA DEI PAGAMENTI: di seguito l’andamento del CONTO CORRENTE DELLA BILANCIA DEI PAGAMENTI  degli ultimi 18 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico i differenziali di ANDAMENTO  del CONTO CORRENTE DELLA BILANCIA DEI PAGAMENTI tra Italia ed Unione Europea; nel terzo l’andamento differenziale tra Italia ed Unione Europea.  

gpg02 - Copy (720) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Su questo indicatore le classifiche si invertono, ed il peggior governo quanto a performance e’ il Berlusconi II, mentre i migliori sono quelli Monti, Letta e Renzi: le strette fiscali e l’austerita’ “distruggono la domanda interna” (e con essa PIL, occupazione, ricchezza) ma anche le importazioni, e quindi migliorano i saldi commerciali con l’estero.

 

 

 Giampaolo Atzori

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog