attualita' posted by

Amazon dichiara guerra a Ikea: nuovo servizio di vendita ed assemblaggio mobili negli USA

 

Bloomberg riferisce che Amazon ha un progetto per lanciare un servizio di consegna e assemblaggio di mobili per clienti premium che sarebbe una concorrenza diretta con rivenditori quali, ad esempio, Ikea, già molto diffusa negli USA

Mentre i responsabili della comunicazione di Amazon ha ufficialmente negato la notizia, come d’abitudine, i dettagli estremamente specifici sul programma suggeriscono che la società sta procedendo con un’implementazione limitata con progetti in corso a livello nazionale negli Stati Uniti.

La soluzione permette ai clienti non solo di acquistare mobili, ma anche di pagare perché vengano assemblati (un compito che spesso è troppo da gestire per i millennial americani viziati e “stressati” e per la Generazione Z).

Sinora il mercato dei mobili semplici, di prezzo contenuto, e di “Stile” se di stile si può parlare, era praticamente un monopolio di Ikea, ma le visite ai mega punti vendita svedesi sono estremamente stressanti spesso impossibili durante il lockdown. Se esistesse un equivalente servizio su Amazon, comprensivo di trasporto e montaggio, questo si rivelerebbe un potenziale grosso concorrente per la catena svedese.

Secondo Bloomberg, l’autista delle consegne monterà anche mobili o installerà elettrodomestici, e lo farà per tutto, dagli armadi alle lavastoviglie. E se il cliente non è soddisfatto del prodotto in quel momento, l’autista può avviare il reso. Amazon prevede d’introdurre il servizio nella Virginia del Nord prima di espanderlo a livello nazionale.

Il nuovo servizio richiede ai conducenti di disimballare e assemblare gli articoli, rimuovere l’imballaggio e riportare l’articolo sul posto se il cliente non è soddisfatto, secondo una presentazione rivista da Bloomberg. , Negli SUa questa soluzione non minaccerebbe solo IKEA, ma anche catene come  Home Depot Inc., Lowe’s Cos Inc. e Best Buy Co., che vendono anche elettrodomestici con servizi di installazione.

La nuova offerta semplifica gli attuali Amazon Home Services, disponibili in un numero limitato di città e consente ai clienti di assumere appaltatori tramite il sito Web per assemblare mobili o installare ventilatori a soffitto e televisori a parete. Il nuovo servizio è progettato per rendere la consegna più conveniente, più economica e più facile da gestire per Amazon, ha detto una delle persone.

Amazon ha in programma di introdurre il servizio in Virginia e in altri due mercati di singoli stati L’azienda attualmente offre la consegna programmata di articoli di grandi dimensioni, come letti a castello e tapis roulant, in una stanza specifica dell’abitazione di un acquirente. Ma i clienti sono spesso delusi quando gli addetti alle consegne lasciano gli acquisti smontati negli scatoloni.

E con gli ordini di scrivanie, sedie da ufficio e altre forniture per ufficio a casa in aumento grazie alla rivoluzione del “ lavoro da casa ” inaugurata dalla pandemia, probabilmente non c’è mai stato un momento migliore per Amazon per fare una mossa, dato che le famiglie sopraffatte stanno lottando per bilanciare lavoro e scuola per i loro figli probabilmente pagherebbe un sacco di soldi per evitare un viaggio da incubo a Ikea.

La domanda di mobili di grandi dimensioni per casa,  come scrivanie e sedie da ufficio, è aumentata durante la pandemia mentre milioni di persone si ritiravano nelle proprie abitazioni. Gli acquirenti si sono anche sentiti più a loro agio nell’acquistare online articoli di grandi dimensioni che in precedenza preferivano acquistare in un negozio dove possono sdraiarsi sui letti o sedersi sui divani.

Ikea è uno dei più grande società di un privata del mondo, anche se in realtà, per motivi fiscali, è apparentemente di una no profit olandese. Ha registrato un fatturato globale di oltre 45 miliardi di dollari nel 2019 con oltre 375 negozi in oltre 30 paesi. Quindi è chiaro che c’è un enorme mercato potenziale e qusto non può che attrarre concorrenti come Amazon.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal