attualita' posted by

Altro che Italia, l’India fa partire un esperimento di Reddito Universale su 600mila persone. Chi lo dice alla Boschi ed a Tajani?

 

 

In India sta partendo un esperimento di Reddito Universale da far impallidire il nostro Reddito di Cittadinanza, nello stato himalayano del Sikkim. Si tratta del secondo più piccolo stato della Federazione indiana, al confine con la Cina. Nel piccolo stato indiano, all’avanguardia socialmente, tutti i 610.577 abitanti riceveranno un reddito base universale, come riportato dal Washington Post. Al posto di un insieme anche piuttosto confuso di contributi sociali tutti riceveranno una  somma di denaro in modo che nessuno abbia più a preoccuparsi dei propri bisogni base, tutti, indipendentemente dal reddito. Il Sikkim è un paese all’avanguardia che da diversi anni ha bandito completamente le borse di plastica, con un tasso di alfabetizzazione del 98% e  che recentemente è diventato il primo stato “Biologico” al mondo, avendo messo al bando anche pesticidi e concimi chimici. Lo stato ha anche un tasso di povertà basso, soprattutto se comparato con il resto dell’India, in quanto solo l’otto per cento della popolazione è in uno stato di indigenza, contro il 30% dell’India ed il 10% dell’Italia. Il Sikkim ha un’economia basata sul un turismo di élite e sulla vendita dell’energia derivante dalle risorse idriche del paese.  Il paese inolte garantisce la casa a tutti i cittadini. La finalità della decisione è quella di accorciare il gap economico fra i cittadini, con la speranza che, almeno localmente, non segua un trend mondiale che vede i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri.

Esistono altri sperimenti in corso sul reddito universale/reddito di cittadinanza, come ad esempio a Stockton, in California dove tutti  cittadini senza lavoro hanno ricevuto 630 dollari per 18 mesi. Solo che nel Sikkim a ricevere il denaro saranno TUTTI i cittadini, indipendentemente dal fatto che ricevano un reddito o meno.

A questo punto viste le affermazioni dei politici italiani, ci sarà da attendere un Boom di vendite della catena “Divani & Divani”, perchè tutti i cittadini cesseranno di lavorare. Tutti, poveri e ricchi, smetteranno di lavorare perchè avranno un reddito minimo. Speriamo che magari vi si trasferiscano un po’ di deputati di Forza Italia e del PD che, purtroppo, infestano il dibattito politico italiano.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog