attualita' posted by

A Chicago l’obbligo vaccinale rischia di costare il 50% della forza di polizia

 

Martedì il capo del sindacato degli agenti di polizia di Chicago ha invitato i suoi membri a rifiutarsi di rispettare gli obblighi vaccinali contro il COVID-19  imposti dalla città e che dovrebbero entrare in vigore domani.

“Non compilate le informazioni del portale vaccinale”, ha detto il presidente del Fraternal Order of Police di Chicago John Catanzara in un video agli ufficiali pubblicato su YouTube.

“Ho chiarito il mio pensiero per quanto riguarda il vaccino, ma non credo che la città abbia l’autorità per obbligare  nessuno, per non parlare dell’utilizzo delle informazioni sulla tua storia medica”.

Secondo Catanzara, il sindacato di polizia sta preparando una causa contro la città se l’amministrazione del sindaco Lori Lightfoot tenta di far rispettare il mandato, che richiede ai lavoratori della città di segnalare il loro stato di vaccino entro venerdì o di essere inseriti in uno status “senza retribuzione”.

“Sono  sicuro quando dico  che la città di Chicago avrà una forza di polizia al 50 percento o meno per questo fine settimana in arrivo”, ha detto Catanzara.

Posso garantirvi che la sospensione senza stipendio non durerà più di 30 giorni”, ha detto martedì Catanzara. “Non è possibile che siano in grado di sostenere una forza lavoro del dipartimento di polizia al 50% o meno per più di sette giorni senza che qualcosa si muova“.

“Questa non è chiaramente un’azione di tutela del lavoro”, ha aggiunto, “non una richiesta di sciopero”.

Il capo del sindacato di polizia nel suo video indica ai membri di presentare domanda di esenzione per ricevere il vaccino COVID-19 ma di non inserire tali informazioni nel portale dei vaccini della città.

Ora magari i poliziotti che rifiuteranno la vaccinazione contro il covid-19 non saranno il 50%, ma solo il 30%, però quanto può andare avanti una delle più violente città d’America. Naturalmente sempre che la vita dei cittadini interessi qualcosa al sindaco Lightfoot ….


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal