Euro crisis posted by

GEOPOLITICA: QUELLE STRANE INVERSIONI AD “U” DI FMI E DRAGHI

In questi giorni si fa un gran parlare di questo documento del FMI: geopolitica imf 0 il cui contenuto, in parole povere, condanna le politiche imposte alla Grecia nel 2012 (secondo bailout), che prevedevano una riduzione del debito al 124% nel 2020 e al 110% nel 2022 e che, in realtà, si sono rivelate pura fantasia. geopolitica imf 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ripetute volte il FMI ha (volutamente) sbagliato le previsioni, sino a quando Olivier Blanchard, il capo economista, non ha reso noti questi errori creando un’insanabile frattura tra la componente tecnica (lui) e quella politica (la Lagarde) dell’ente. Ora pare che le due anime si siano fuse, al punto che finalmente escono serie previsioni: geopolitica imf 2

 

Potere della GEOPOLITICA, per la quale GLI USA devono evitare che LA RUSSIA acquisisca influenza nel mar greco qualora il fallimento della GRECIA, decretato dagli squilibrati mentali che risiedono a Bruxelles in conseguenza degli ultimi aiuti a Tsipras. Il debito greco è di fatto irredimibile, oltre che davvero illecito ed immorale. Di tal guisa, se non vogliamo che l’intero occidente venga giù, i tedeschi dovranno addebitare AI LORO CONCITTADINI il salvataggio effettuato delle loro banche grazie al FONDO SALVA STATI. Guarda caso, proprio di recente, anche il soldatino USA Mario Draghi draghi+tsipras

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

si è schierato contro Merkel e Schauble:

           geopolitica imf 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E questo complicherà notevolmente la vita alla C(censura) I(censura):

Screenshot_15

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potere della Geopolitica, ora, quel che lo scorso anno sembrava impossibile, comincia a far breccia nei teneri e generosi cuori del capitalismo finanziario anglo-sassone. Chissà come mai?

Maurizio Gustinicchi A MAURI E IL PROF

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog