attualita' posted by

15 miliardi di euro: quello che la Germania spenderà per salvare Uniper. Poi ci hanno bloccato Alitalia…

 

Il governo tedesco e il più grande acquirente tedesco di gas russo, Uniper, hanno concordato venerdì un pacchetto di salvataggio da 15 miliardi di dollari per aiutare il gigante dell’energia che sta soffrendo per la riduzione delle forniture di gas russo e l’impennata dei prezzi del gas non russo.

Uniper, il suo proprietario di maggioranza, la finlandese Fortum, e il governo tedesco hanno finalizzato oggi il pacchetto di salvataggio di 15 miliardi di euro, ha dichiarato Uniper.

Le misure a sostegno di Uniper comprendono l’acquisizione da parte del governo tedesco di una quota del 30% di Uniper per 271 milioni di dollari (267 milioni di euro) attraverso un aumento di capitale, la messa a disposizione da parte del governo di ulteriore capitale fino a 7,8 miliardi di dollari (7,7 miliardi di euro) attraverso l’emissione di strumenti convertibili obbligatori e la fornitura da parte della banca statale tedesca KfW a Uniper di ulteriori 7,1 miliardi di dollari (7 miliardi di euro) di sostegno alla liquidità attraverso l’aumento della sua attuale linea di credito.

Da quando la Russia ha ridotto le forniture alla Germania e ad altri grandi consumatori europei, i fornitori e gli acquirenti di gas in Germania stanno lottando contro l’aumento dei prezzi del gas non russo, che sta gravando pesantemente sulle finanze delle società. All’inizio del mese, Uniper ha dichiarato di aver avviato colloqui con il governo tedesco su possibili misure per stabilizzare le proprie finanze a fronte delle scarse forniture di gas russo e dell’impennata dei prezzi del gas.

“Uniper ha avviato colloqui con il governo tedesco su possibili misure di stabilizzazione per le quali potrebbero essere presi in considerazione diversi strumenti, come garanzie e collaterale, aumento dell’attuale linea di credito KfW non ancora utilizzata e investimenti azionari”, ha dichiarato la società in un comunicato.

La Germania sta inoltre modificando la propria legge sulla sicurezza energetica per consentire al governo di assumere partecipazioni in imprese energetiche in difficoltà o imporre prelievi ai consumatori. “Sono lieto e sollevato che l’accordo odierno stabilizzi finanziariamente Uniper come partner energetico critico per il sistema e la preservi come entità singola. Questo garantisce che Uniper possa continuare a fornire energia in modo affidabile ai suoi clienti, tra cui numerose aziende municipalizzate e industriali”, ha dichiarato Klaus-Dieter Maubach, CEO di Uniper.

Alla fine il governo tedesco dovrà far pagare il maggior prezzo del gas ai propri cittadini, sinora tenuti, almeno parzialmente, al riparo. Molte famiglie non riusciranno ad arrivare a fine mese.

A noi la Commissione, il braccio armato della Germania, bloccò il salvataggio di Alitalia.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal