attualita' posted by

CARBONE ED ENERGIA: quante centrali fanno ancora piangere Greta

 

 

In questo breve video di Visual Capitalist vi presentiamo un breve video che mostra l’evoluzione nella costruzione delle centrali elettriche a carbone a partire dalla prima di concettualità moderna, del 1927 sino ad oggi. Attualmente ci sono 2,425 impianti elettrici a carbone per una potenza complessiva pari a circa 2,000 GW per circa  15 miliardi di  CO₂ emesse complessive.

In realtà negli ultimi dieci anni vi è stato un impressionante incremento nel numero degli impianti soprattutto in Asia, con una maggiore concentrazione in India ed in Cina, come si può vedere dalla successiva immagine

Vediamo come soprattutto l’India sia stata luogo di un’esplosione di energia prodotta dal minerale fossile.

Come è l’andamento temporale?

Come vediamo nell’ultimo anno si è assistito al maggior calo nella storia dell’energia da carbone, con una riduzione del 3% di produzione da questa fonte. Però è ancora troppo presto per dire si si tratti di una vera e propria inversione di tendenza o solo di un calo momentaneo dovuto, come ai precedenti del 2008-09, al rallentamento economico, o al combinarsi dei due fenomeni. Però se Greta vuole sorridere deve andare a convincere cinesi ed indiani…

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal