attualita' posted by

DEUTSCHE BANK: IL BUCO CON LA BANCA ATTORNO ?

db

Che dire, le banche son sempre fonte di grande stupore. Mentre in Italia finalmente il fondo Atlante, Dominus di BpVi e, prossimamente, anche di Veneto Banca, si dà il proprio comitato direzionale, in Germania proseguono gli scricchiolii di Deutsche Bank.

L’analista di Beremberg James Chappel, riportato da Bloomberg, è giunto ad ipotizzare che la banca sia ormai in una spirale negativa dalla quale non potrà rialzarsi.  Il problema per l’amministratore di DB, James Cryan nasce dal fatto che, per uscire dalle sabbie mobili in cui la banca si è cacciata avrebbe bisogno di capitalizzare maggiormente l’istituto, raccogliendo capitale fresco, ma se chiede maggiori capitali viene punito sonoramente dal mercato. 

Cryan ha già cancellato qualsiasi dividendo per aumentare la capitalizzazione e quindi ridurre la leva, ma questo non è giovato ai corsi bancari del titolo di Francoforte, che ha perso il 35 % dall’inizio dell’anno ed ha visto il proprio andamento distaccarsi sensibilmente da quello medio del settore creditizio tedesco.

 

  DB quota al 39% del valore di libro, il valore più basso fra le banche rilevanti europee , se non vogliamo addentrarci fra i meandri di BpVi il cui valore di aumento del capital è stato allo 0,5% del valore di libro . Ormai siamo al cane che si morde la coda: DB ha bisogno capitali, ma se chiede denaro sul mercato vede cadere il proprio corso borsistico, non riuscendo a raccogliere le cifre necessarie. Un bel problema !

Alla banca erano stati dati certi obiettivi di copertura della liquidità dalla BCE, ma sembra proprio che i target dovranno esse spostati in avanti. Comunque si vedono preoccupanti segnali di disperazione nella raccolta. Ad esempio nel Belgio viene pubblicizzata questa offerta:

offerta DB

DB sta offrendo il 5% annuo di interesse sul denaro fresco vincolato 3 mesi . Un’offerta commerciale ? Forse, ma estremamente costosa e fatta in un momento molto particolare della sua vita aziendale. Sembra che la superbanca tedesca stia veramente cercando di raccogliere risorse in modo disperato, a qualsiasi costo…

Vedremo cosa ci riserverà il futuro.

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog