Euro crisis posted by

Su 160’000 migranti arrivati in Grecia ed Italia l’EU ne ha riallocati solo 5’821. Vogliamo morire di austerità e migranti o usciamo dall’euro?

image

Prima di tutto i numeri. Human Rights Watch (HRW, nella persona del direttore Philippe Dam), una fonte al di sopra di ogni sospetto, conferma che dei 160’000 richiedenti asilo giunti in Grecia ed Italia – via barcone o transumanza umana – solo 5’821 sono stati riallocati negli altri paesi Europei. [leggasi anche, Italia e Grecia hanno circa 154’000 bocche da sfamare a spese dei contribuenti pur essendo noi in pesante crisi economica, bocche che nell’80% dei casi o giù di lì sono migranti economici e NON scappano da guerrePeggio, sapete chi è il paese che ne ha riallocati di meno, leggasi ne ha accolti di meno rispetto a quanti doveva? La Germania, lo stesso paese che fomentò ai tempi l’apertura delle frontiere accogliendo i migranti soprattutto siriani.

Dunque, ricapitoliamo: 160’000 persone emigrano in EU [toccando terra in Grecia ed Italia] via barconi col supporto dei governi europei (notasi, i partiti al governo in EU non hanno perso tempo a mettere a disposizione le loro macchine organizzative opportunamente privatizzate per accogliere i migranti dietro opportuno pagamento, ossia utilizzando le tasse pagate dai cittadini dei rispettivi paesi per fare arricchire le loro caste politiche, in Italia Mafia Capitale e PD insegnano base quanto emerso dalle indagini).

HRW la definisce bellamente una farsa, anzi una vergogna quella europea… Ecco l’articolo originale:

image

 

Aggiungo un ingrediente esplosivo: le fonti pubbliche tedesche che si occupano della politica estera di Berlino già nel 2012/13 durante la crisi di Atene affermavano che, quando nemmeno si immaginava l’esodo biblico di questi ultimi mesi, in assenza di un governo pro-Europa nella penisola ellenica si sarebbe anche potuto attuare un protettorato militare in veste EU per difendere i confini esterni europei dai migranti in arrivo (…).
Ai tempi non capivo, ora capisco benissimo. Ma la domanda è ancora più semplice: come facevano i tedeschi nel 2013 a prevedere cosa sarebbe accaduto 3 o 4 anni più tardi?

Esisteva forse – dunque – un piano?

Fantomas per Mitt Dolcino

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog