attualita' posted by

Le 10 più pericolose droghe al mondo.. e le altre

medicine-pills_2212998k

 

L’uso e l’abuso di sostanze chimiche contraddistingue molte società. Ora cercheremo di dare un elenco delle 10 più pericolose droghe, come indicato dalla prestigiosa rivista medica Lancet, e daremo anche una indicazione riguardo alle altre sostanze dannose che inducono assuefazione e dipendenza.

la rivista scientifica ha utilizzato come criteri per la classificazione i seguenti .

– danno fisico per chi le utilizza

– grado di dipendenza creabile

– impatto generale della droga sulla società.

Il risultato è in parte sorprendente. Vediamo di analizzarlo:

1) Eroina

heroin

Oppiaceo ricavato dal papavero da oppio, l’eroina risulta la droga più pericolosa sia per l’alta dipendenza che induce sia per le ricadute sociali negative del suo traffico, sia per gli effetti sul singolo utilizzatore. essendo usata per via endovenosa con frequenti iniezioni è la via preferenziale per infezioni opportunistiche. inoltre causa perdita muscolare, difficoltà respiratorie, danni al fegato, impotenza, calo di memoria, depressione, insonnia, calo di appetito, costipazione, coma.

2) Cocaina

cocaineRicavata dalle foglie di coca è una droga ricreazione dal grande potere di assuefazione, che genera una rapida euforia ed eccitazione, seguita da stati di depressione.Nel breve periodo causa perdita dell’appetito, ipertensione, dilatazione delle pupille, comportamenti bizzarri e talvolta aggressivi, insonnia, allucinazioni. nel lungo periodo causa morte dei tessuti nasali, se inspirata per vasocostrizione, danni al fegato, paranoia e gravi disturbi della personalità, m Barbituricialnutrizione , danni ai denti e dipendenza. Pare che i cicli boom-bust di borsa siano anche dovuti all’uso di questa droga.

3) Barbiturici

babituritici

 

I barbiturici, derivati dall’acido barbiturico, furono scoperti nell’ottocento da Von Baeyern, furono inizialmente utilizzati come antidolorifici e per le anestesie, quindi come ansiolitici ed ipnotici. Attualmente sono stati quasi completamente soppiantati nell’uso medico dalle benzodiazepine, ma l’uso ricreazionale è molto intenso, per le sue capacità rilassanti. Purtroppo crea una forte dipendenza e facilmente da luogo a overdose letali, in quanto l’effetto varia da individuo ad individuo oppure da altre sostanze prese in contemporanea.

4) Metadone “Da strada”

methadone

il Metadone è un oppiaceo, come la codeina, e la oxycontina, che è comunemente utilizzato per vincere la dipendenza da eroina. Avendo però un effetto simile alla droga viene utilizzato come suo succedaneo anche fuori dal controllo medico. Essendo un oppiaceo può dare overdose, che solitamente sopraggiunge perchè non se ne sono valutati bene gli effetti o la sia è assunta con altre sostanze psicotrope.

5) Alcol

alcol

Chiaramente in questo caso ci riferiamo alla dipendenza da bevande alcoliche, non al suo uso limitato e saltuario. I danni dell’alcol a lungo termine sono tremendi: danni al fegato, danni al sistema circolatorio, danni permanenti al cervello, gastriti, tumori. Si calcola che l’alcol sia la maggior causa di morti fra le dipendenza.

6) Ketamine

ketamine

la Ketamina è un anestetico utilizzato in ambiente veterinario ed in passato anche come anestetico/psicofarmaco umano, poi abbandonato a favore delle benzodiazepine. Viene utilizzato come droga ricreativa perchè ha un effetto rapido ed è in grado di dare la sensazione di distacco fra la mente ed il corpo, permettendo quindi immaginari viaggi extracorporei. Purtroppo ha anche un forte effetto sul battito cardiaco con aritmie e bradicardie sino alla morte, oppure sulla respirazione.

 

7) Benzodiazepine

benzo

le benzodiazepine sono una famiglia di farmaci ansiolitici e sonniferi molto utilizzata in ambiente medico. sono considerati farmaci sicuri se presi per brevi periodi e sotto controllo, ma possono dare una rapida assuefazione. Fra i marchi commerciali che li contraddistinguono ricordiamo lo Xanax e l’Haldol, Presi senza controllo medico e per periodo prolungati portano assuefazione, problemi respiratori e depressione.

8) Anfetamine

amphetamine

Le amfetamine sono una famiglia di stimolanti indirettamente utilizzati da secoli. In Cina la pianta dell’efedra era utilizzata in medicina proprio con effetti stimolanti, e lo stesso accade per il Khat in Africa/Medio Oriente. Le amfetamine di sintesi sono scoperte alla fine dell’ottocento ed utilizzate con vari scopi medici e  come eccitanti in ambito militare. Il loro effetto è scarsamente controllabile e può giungere a stati paranoici o all’arresto cardiaco.

9) tabacco

tabacco

Fra le poche sostanze di cui è provato l’effetto cancerogeno, oltre che sull’apparato circolatorio, vi è il tabacco. la sua capacità di assuefazione è notevole e difficilmente superabile, come ben sanno le persone che cercano di smettere di fumare…

10) Buprenorfine

bupre

Antagonista degli oppiacei, di cui una delle denominazioni commerciali più conosciute è Naxolone. Utilizzato nella cura della dipendenza da eroina, avendone effetti simili è divenuto, nell’uso illegale, una droga ricreativa. Gli effetti del suo abuso sono perdita di memoria, inibizione cognitiva, bocca asciutta, impotenza maschile, ma sono stati registrati casi di epatite fulminante.

 

Dopo queste dieci droghe, la rivista elenca le successive dieci in ordine di danno medico e sociale complessivo.

1) cannabis

2) solventi chimici

3) 4-MTA (derivato dalle anfetamine)

4) LSD

5) Metilfenidato (eccitante del sistema nervoso denominato ritalin)

6) Steroidi Anabolizzanti

7) GHB, un depressivo del sistema nervoso, conosciuto come “La droga dello stupro”

8) Ecstasy (famiglia delle anfetamine)

9) Alchil Nitrati, una famiglia di droghe conosciute come Popper

10) Kath, erba con effetti anfetaminici .

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog