attualita' posted by

VON DER LEYEN ELETTA COI VOTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE!!!

Ursula Von Der Leyen è la nuova Presidente della Commissione Europea, eletta dal parlamento con un margine di maggioranza pari a solo nove voti. Il PD e Forza Italia l’hanno votata come parte della maggioranza al Parlamento Europeo, a cui si è aggiunto il Movimento 5 Stelle che non fa parte della maggioranza in questione. Dato che i voti del Movimento 5 Stelle erano 15, e che lei doveva godere della maggioranza assoluta in parlamento, possiamo dire senza tema di smentita che questo partito ha permesso la sua elezione. Il M5S ha eletto una conservatrice della CDU-CSU tedesca che voleva sequestrare l’oro e delle aziende greche durante la crisi del debito del 2011.

Intanto Antonio Maria Rinaldi parla di “PATTO DEL CAVOLETTO” in un suo comunicato ad ADN Kronos  che vi proponiamo:

RINALDI, ‘PATTO DEL CAVOLETTO PD-5STELLE, NOI UNICA OPPOSIZIONE A STRASBURGO’ = europarlamentare leghista annuncia voto contrario a von der Leyen per la Commissione Roma, 16 lug. (AdnKronos) – “9 milioni di italiani ci hanno dato un mandato fortissimo lo scorso 26 maggio per contrastare i disastri franco tedeschi di questi ultimi decenni e tale fiducia non può essere tradita in cambio di qualche poltrona. Ci dispiace che chi doveva aprire i parlamenti come scatole di tonno, oggi si accontenta di sedere su qualche poltroncina della vice presidenza del Parlamento Europeo e di qualche Commissione e per ottenerle siano scesi a patti tanto con il partito democratico di Zingaretti e Sassoli, quanto con il partito popolare di Berlusconi e Tajani. Non possiamo e non vogliamo far parte di questa accozzaglia anti italiana, per questo voteremo decisamente no all’Asse Pd-5stelle”. Con queste parole l’Europarlamentare leghista Antonio Rinaldi ha annunciato il suo voto di contrarietà alla presidenza della Commissione Europea di Ursula von der Leyen. ‘Il gruppo Identità e Democrazia – sottolinea – è l’unica opposizione che non scende a compromessi con il blocco franco-tedesco e ci meraviglia il fatto che stasera i colleghi di Forza Italia voteranno come se nulla fosse per la candidata della Merkel”. “Si apra un dibattito anche all’interno del centrodestra – conclude Rinaldi – perché sinceramente non so cosa ci sia da discutere con chi vuole più Merkel e più Macron in Europa. Oggi è nato ufficialmente il Patto del cavoletto fra Pd e M5s


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi