attualita' posted by

UN GOVERNO CHE FA SOLO GLI INTERESSI DEGLI AMICI PARTE PRIMA: LE MENSE SCOLASTICHE

 

Il Governo Renzi-Gentiloni, , come da tradizione della sinistra italiana , si caratterizza per essere estremamente abile nel perseguimento degli interessi dei propri amici, e negli scorsi giorni abbiamo avuto alcune clamorose, e scandalose, conferme.

Iniziamo con le mense scolastiche. Come ha notato “il Fatto Quotidiano” il disegno di legge  che dovrebbe regolare questo settore ha una relazione introduttiva che è in buona parte copiata da un discorso del presidente di ANGEM, l’associazione di categoria della grande ristorazione che è pure amministratore di ORICOM l’osservatorio pagato dalle sette maggiori aziende, fra cui diverse cooperative, del settore.  Del resto la senatrice Pignedoli, prima firmataria, è emiliana, ma la sua proposta è appoggiata dal ministro Fedeli, dalla Cirinnà e dalla Josefa Idem

Naturalmente tutta questa relazione esalta la necessità che i bambini mangino alle mene , viste come “Momento educativo relazionale attraverso l’educazione al gusto” e la necessità di superare le “Disomogeneità locali” con un regolamento che imbrigli le autonomie locali e le obblighi a non decidere più in base alla qualità, ma in base al prezzo, aumentando l’uniformità dei pasti e quindi gli affari della grande industria della ristorazione. Del reso si tratta di un business da 1,25 miliardi i euro, e questo comporta un’attività di lobbying fortissima. L’industria paga, ed il governo di sinistra obbedisce, esattamente come per il Jobs Act, scritto da Confindustria.

Per il governo e per l’industria della ristorazione il problema sono i panini che i genitori danno ai figli, pensando di nutrirli in modo corretto. E la qualità dei pasti ? Il diritto dei genitori di far avere cibo sano ai figli? Diventa secondario, anche s più volte i NAS hanno condannato la refezione industriale per la scarsa qualità ed esistono innumerevoli casi in cui le mense si sono rivelate completamente inadeguate dal punto di vista igenico.

Il disegno di legge nasconde dietro la facciata della “Socialità” e del “Uguaglianza” gli ottimi affari delle cooperative e dell’industria della ristorazione. Non sarebbe un governo del PD se non proteggesse gli interessi dei pochi nei confronti del popolo

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog