attualita' posted by

THERESA MAY ANNUNCIA LE SUE DIMISSIONI. L’ENNESIMA VITTIMA DELLA BREXIT

 

Theresa May annuncia le proprie dimissioni dalla Leadership del partito conservatore, prima dell’annuncio dei risultati elettorali di ieri, e dopo che sia i leader del partito, sia i “Backbanchers” sia i membri del suo governo le hanno tolto la fiducia.

La cuasa di questo stravolgimento politico? L’ultimo suo piano per la Brexit che prevedeva un’unione doganale con la UE e perfino un secondo referendum . Un tradimento del voto popolare e della base del suo partito.

Il primo ministro nel discorso di addio ha affermato di aver tentato di portare alla fine una Brexit, ma di non esserci riscita, chee queso è il suo maggior rammarico e che questo compito è lasciato al suo successore. Ha affermato che “La vita dipende sui compromessi, che dobbiamo raggiungere dei compromessi” e di aver cercato di costruire un regno Unito che funzionasse per tutti. Al termine del discorso si è fatta prendere dall’emozione e le è scappata una lacrima, ricordando che è stata il secondo primo ministro donna, e non sarà l’ultimo. Un peccato che abbia tradito tutte le attese dei Brexiter.

 

Theresa May rimarrà Primo Ministro ad Interim sino a quando il partito non avrà scelto un nuovo leader che prenderà il suo posto. Un’altra Remainer che lascia la testa sul ceppo del rispetto del voto popolare. Il 7 giugno i Leader conservatori si riuniranno per decidere i passaggi della sua sostituzione.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi