attualita' posted by

Stop alla certificazione dei voti in Pennsylvania. Inaspettata vittoria di Giuliani.

Un giudice della Pennsylvania mercoledì ha ordinato ai funzionari statali di non certificare i risultati delle elezioni del 2020 fino a quando la sua corte non terrà un’udienza su un concorso elettorale venerdì.

Il giudice dello stato  Patricia McCullough ha ordinato alle autorità di non prendere ulteriori provvedimenti per completare la certificazione della corsa presidenziale, che lo Stato ha annunciato martedì. Ha anche bloccato la certificazione di tutti gli altri risultati elettorali.

Tutto rimarrà bloccato almeno sino a venerdì , quando verrà considerato il ricorso presentato dai repubblicani.  La McCullough presiede una causa intentata da legislatori e candidati repubblicani contro il Commonwealth della Pennsylvania, il governatore Tom Wolf (D), il segretario di Stato Kathy Boockvar e l’Assemblea generale della Pennsylvania.

I querelanti hanno sostenuto che il voto per corrispondenza della Pennsylvania –  accettato secondo la legge  77- è in violazione della costituzione dello Stato.

“La legge 77 è la modifica più ampia e fondamentale del codice di voto della Pennsylvania, implementato illegalmente, ad oggi”, afferma la causa, depositata presso la Corte del Commonwealth della Pennsylvania.

“Come per i precedenti tentativi storici di espandere illegalmente il voto per corrispondenza per legge, che sono stati cancellati fin dal Military Absentee Ballot Act del 1839, l’Act 77 è un altro tentativo illegale di superare le limitazioni sul voto per corrispondenza prescritte dalla Costituzione della Pennsylvania, senza prima aver seguito la procedura necessaria per modificare la Costituzione e quindi  consentire l’espansione”.

Il comitato elettorale del Senato dello Stato inoltre ha accettato di concedere un’audizione a Rudolph Giuliani  nel quale l’ex sindaco di New York, presenterà le prove relative alle manipolazioni ed alle falsificazioni dei voti. Ci sono dati molto eccentrici sul risultato in questo stato…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal