attualita' posted by

Smettiamola con le Fake News: non è vero che solo i non vaccinati siano finiti in terapia intensiva. E qualche altra osservazione..

 

Franco Locatelli, coordinatore del CTS, l’ha sparata grossa ed è stato smentito, ad esempio, da La verità e dai veri dati del ISS. Non è vero che solo i non vaccinati vanno in terapia intensiva. Ci vanno di più, ma la copertura anche contro i casi gravi portata dal Covid-19 non è totale.

Vediamo il video incriminato:

I dati ISS riportati da la Verità dicono qualcosa di un po’ diverso: nella fascia di età 12-59 i non vaccinati in terapia intensiva sono 142, i vaccinati parziali 8una dose) sono 9 , i vaccinati completi sono 16. Quindi, coerentemente con quando dichiarato  dalle stesse case farmaceutiche la copertura vaccinale non è completa, non elimina il rischio di ammalarsi anche in modo grave, ma lo riduce. Perché uno scienziato, o una persona che si presenta come tale, deve dire delle palle? Perché c’è una bella differenza fra un evento meno frequente e non evento che non accade: ci si protegge dai terremoti, che non sono frequenti, ma possono accadere, e non contro l’arrivo di Gozilla. FAre affermazioni come le sue significa prendere gli italiani per un popolo di minus habens che non distinguono una cosa impossibile da una poco probabile.

Fatta questa premessa vorrei porre alla vostra attenzione due fattori che non sono stati, a ora, molto considerati:

  • Pfizer e Mercks stanno per ottenere l’approvazione (sempre in emergenza, per cui i primi curati saranno le vere cavie..) di nuovi antivirali che riducono la probabilità di evoluzioni gravi del covid-19 del 89% e oltre il 50%. Soprattutto con la cura Pfizer, cura, non vaccino, le percentuali di riduzione dei casi gravi è pari o superiore a quella dei vaccini. Che senso avrà il “Caovid  pass” fra due mesi?
  • Israele, e la sua politica del “Booster”, viene vista come esempio. Però , dopo un minimo a 332 casi il 31 ottobre, abbiamo avuto un picco a 957 da dividersi fra primo e due novembre , quindi 650 in tre , 554 il quattro, e 462 il cinque. Quindi è possibile che ci sia un rimbalzo dei casi nei prossimi giorni. Se risalissimo sopra i mille ci sarebbe da iniziare a chiedersi quanto sia utile il “Booster” stesso…

Sono ipotesi, ma le ipotesi sono la strada verso la verità.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal