attualita' posted by

Sequestrati beni per 140 milioni di euro agli “oligarchi” russi in Italia. Strano nessuno ne abbia parlato

 

La polizia italiana ha sequestrato ville e yacht per un valore di almeno 140 milioni di euro a quattro russi di alto profilo che sono stati inseriti nella lista delle sanzioni dell’UE dopo l’invasione russa dell’Ucraina, hanno detto fonti sabato.

Una fonte della polizia ha affermato che una villa di proprietà dell’uomo d’affari miliardario Alisher Usmanov in Sardegna, e una villa sul Lago di Como di proprietà del conduttore televisivo di stato russo Vladimir Soloviev, erano state entrambe sequestrate.

Inoltre, fonti hanno confermato che gli yacht appartenenti all’uomi più ricchi della Russia, Alexei Mordashov, e a Gennady Timchenko, che ha stretti legami con il presidente russo Vladimir Putin, sono stati sequestrati durante la notte nei porti del nord Italia.

Si ritiene che gli oligarchi russi abbiano acquistato numerose ville in località molto ricercate negli ultimi 20 anni e fonti affermano che nei prossimi giorni dovrebbero essere sequestrati altri beni per un probabile ampiamento della lista.

Le banche italiane sono state incaricate venerdì dalla divisione di intelligence finanziaria della Banca d’Italia di informarle urgentemente di tutte le misure adottate per congelare i beni di persone ed entità inserite nell’elenco dell’UE.

Usmanov, un magnate dei metalli e delle telecomunicazioni nato in Uzbekistan, è noto in Italia per possedere più proprietà in Sardegna, mentre i media italiani affermano che Mordashov possedeva una villa del valore di 66 milioni di euro sulla stessa isola.

Tenendo conto dei beni di tutta la sua famiglia, la rivista Forbes ha stimato che Mordashov avesse un patrimonio netto stimato di 29,1 miliardi di dollari prima che le sanzioni arrivassero.

Il suo yacht di 65 metri “Lady M” ha un valore pari a  65 milioni di euro ed è stato sequestrato nel porto nord-ovest di Imperia, mentre la nave di Timchenko, la Lena del valore di 50 milioni di euro, è stata sequestrata nella vicina Sanremo, ha detto una fonte giudiziaria.

Timchenko ha fatto fortuna nel commercio di petrolio ed è stato descritto da Putin come uno dei suoi più stretti collaboratori.

Secondo quanto riferito, Soloviev si è lamentato alla televisione russa quando ha scoperto il mese scorso che avrebbe rischiato di perdere la sua villa italiana. Il giornalista è considerato uno stretto amico di Putin ed è noto per i suoi duri attacchi contro l’Occidente in TV.

Curiosamente abbiamo trovato la lista su Guardian . Qualche imbarazzo in Italia?

https://www.theguardian.com/news/2022/mar/05/italy-seizes-yachts-and-villas-from-russian-oligarchs-say-state-sources-ukraine-invasion-sanctions


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal