attualita' posted by

SCANDALO VERDE: GAZPROM ha pagato quasi 200 milioni alla Fondazione per il Clima per condizionare la politica energetica!

 

Come diventare il quasi monopolista nella fornitura energetica in Germania? Pagando la politica e soprattutto quelli che pretendevano di proteggere l’ambiente. Come rivela oggi Die Welt Gazprom, la società che cura la fornitura del gas russo all’occidente, ha pagato quasi 200 milioni alla Fondazione per il Clima tedesca, associazione ambientalista controllata dal politico della SPD Manuela Schwesig, che è anche presidente del Land del Mecklenburg-Vorpommern. Tutti questi denari si sono trasformati in rivoli che sono andati a decine di aziende e fornitori della fondazione, pagando eventi e attività di comunicazione dell’associazione.

Gazprom ha giustificato in modo limpido questi finanziamenti multimilionari affermando che si trattava di soldi destinati a guadagnare il consenso popolare necessario per terminare il gasdotto Nord Stream 2, attualmente bloccato dopo l’invasione dell’Ucraina. Questi dati sono stati forniti dalla stessa Fondazione Climatica alla redazione di Welt, ma fra questi numeri non informazioni relativi a 15 milioni di dollari destinati alla “Parte indipendente” della fondazione, le cui spese sono invece rimaste riservate.

Quindi con 200 milioni di euro circa il Cremlino si è comprato la politica tedesca, soprattutto quella della SPD e degli ambientalisti, condizionandone le scelte e facendo il bello e cattivo tempo. Indirettamente questi soldi hanno poi finito per condizionare anche tutta la politica europea sull’energia: infatti è noto che a Bruxelles non si muove nulla che non vogliano i tedeschi e, soprattutto, che non voglia la SPD. Secondo voi con 200 milioni pagati ad una sua fondazione non si è influenzata la SPD tedesca?

Quindi, alla fine, scopriamo che la politica ambientalista Nord Europea, quella dei buoni, degli etici, di coloro che vogliono salvare il mondo dal surriscaldamento, è stata pagata da Putin per venderci più gas. Tra l’altro a prezzo di saldo, visto le cifre in gioco.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal