attualita' posted by

S 400. L’ARMA DI PUTIN CHE FA TREMARE I TURCHI… e le possibili contromisure turche

s400 installato2 b MOD

Il Ministero della Difesa russo ha annunciato che le difese antiaeree a nord della Siria, più precisamente attorno alla città di Latakia, dove risiede la base di Mosca in Siria, sono state rafforzate da un “Sistema missilistico antiaereo  S-400”.

Cosa significa questo per l’aviazione turca ? Cos’è lo “S 400”.

S 400 “Triumf” è un sistema antimissile all’avanguardia che, nelle intenzioni russe, dovrebbe rendere il costosissimo F 35 americano obsoleto ancora prima che questo entri pienamente in azione. Ecco un video , proveniente direttamente dall’esercito russo, che lo mostra in azione.

Questo sistema d’arma, denominato S 21 Growler dalla Nato,  è stato sviluppato alla fine degli anni ’90 per sostituire il precedente S 300. Ha funzione antiaerea contro :

  • aerei,   alcuni dicono anche i VLO , gli aerei a bassa osserbilità, cioe i cosiddetti “Stealth”;
  • droni;
  • missili balistici.

Pare che sia in grado di intercettare anche i moderni F 22 ed i bombardieri B 2 Spirit.

Il sistema base è composto da : un’unità di comando (55K06), un radar di acquisizione Big Bird (91N06) con portata di quasi 500 Km, un radar di inseguimento (92N6E) , un radar di acquisizione (cioè che assegna i bersagli ai missili) (96L6E) , quindi fino ad otto batterie di missili. Il sistema può portare diversi timi di missili con gittate e velocità  diverse, sino all’incredibile velocità di 6,2 mach (oltre 6 volte la velocità del suono), ed una gittata massima da 120 km per i missili medi fino a ben 300 km per i missili a lunga gittata.

Ecco un’infografica che ne da una spiegazione generale della composizione .

S-400-infographic

 

I russi hanno già installato la batteria nei pressi dell’aeroporto di Latakia, come si può vedere da queste immagini diffuse su twitter.

s400 installato

s400 installato2 b

Perchè questo sistema è molto pericoloso per i Turchi ? Beh sta tutto nella geografia : come si può vedere da questa mappa Latakia dista solo 40 km dalla zona del confine turco siriano dove è stato abbattuto lo Su 24m russo, con la morte del pilota.

latakia distanza confine

Quindi non solo lo S 400 copre ampiamente il territorio siriano interessato dalle azioni dei cacciabombardieri russi, ma è in grado di abbattere aerei ampiamente all’interno dei confini che osassero minacciare gli aerei russi in Siria. L’aviazione turca si troverebbe in grande difficoltà, anche perchè lo S400 è dotato di un’ampia scorta di missili e può seguire fino a 300 bersagli in contemporanea, per cui sarebbe  molto complesso mandarlo in saturazione. Insomma l’aviazione turca dovrebbe pensarci due volte prima di avvicinarsi  sotto i 100 km dal confine siriano.

Naturalmente esistono contromisure per questo sistema, e gli USA tramite la Raytheon  hanno sviluppato un complesso sistema di contromisure che comprende “Esche” (MALD) per far attiva i sistemi radar avversari , da colpire poi con i missili a guida GPS-Infrarossi JSOW, ed anti-emissioni HARM nelle versioni più avanzate. Qui potete vedere un video sul loro funzionamento.

I turchi hanno sicuramente dei missili HARM, ma non il sistema completo, e comunque speriamo di non scoprirlo mai……

 

 

 

 

 

 

2 Comments

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog