attualita' posted by

La “ricetta” per l’Italia dopo le europee: Pane e fiducia.

Subito dopo la nomina del governo Renzi, nel febbraio 2014, l’indice di fiducia dei consumatori aveva fatto un balzo in avanti, grazie all’ottimismo dilagante della “novità”.
A due giorni dalla trionfante vittoria del PD alle europee, sempre l’indice di fiducia dei consumatori, calcolato dall’ISTAT, ha raggiunto quota 106.3, un vero e proprio record annunciato ovviamente dai media.italy-consumer-confidence (2)
Ma a quanto pare, questo fenomeno di fiducia generalizzata si è verificata anche quando fu nominato  nel famoso novembre 2011 il governo che avrebbe dovuto salvare l’Italia.
Dopo circa un mese la fiducia degli italiani era in costante crescita, fino a quando l’IMU di giugno non fece la sua comparsa e con esso il resto di quell’austerità spacciata come unica alternativa, che sarebbe funzionata come una medicina amara.
italy-consumer-confidence (1)
E’ inutile commentare i risultati economici che ne sono derivati da quella “cura” raccomandata dalla Germania e spacciata come unica alternativa.
La morale della favola è che diffondere vane speranze rappresenta una tecnica anestetizzante per la popolazione, affinchè si possano scongiurare possibili rivolte sociali e si induca a votare per chi fomenta questo vero e proprio ottimismo che servirà in realtà anche a far accettare quelle medicine amare che non portano nessun risultato positivo.
Pertanto rimandare all’infinito una ripresa economica, (che non ci sarà per ovvi motivi di assetto monetario europeo e vincoli economici) per le elites finanziare europee risulta più redditizio della ripresa economica stessa.
La storia si ripete come sempre e a distanza di 2000 anni, Panem et Circenses si sostituisce con  Panem et Sperantes, anzi Panem et Presidenza semestre italiano europeo, l’ennesima scusa per diffondere un carnevalesco ottimismo, ricordandovi che attualmente il Paese a presiedere è la Grecia…

“Il popolo quando si abitua a dire che sei bravo pure che non fai niente, sei sempre bravo”
(cit) Ettore Petrolini in Nerone e il Popolo.

Cattura fiducia monti

 

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog