attualita' posted by

Qualche giornalista, finalmente, si fa della domande su Covid e Green pass

 

Qualcuno, finalmente, inizia a farsi delle domande, comincia a chiedersi il senso del Green Pass, perché sia stato fatto, che diritti siano stati calpestati, spesso diritti costituzionali, o acquisiti da lunga data. Perché questa epidemia sia stata la scusa per una politica francamente reazionaria mai vista negli ultimi settant anni. Questo giornalista è stato Mario Giordano

È  legittimo chiedere se è giusto l’obbligo vaccinale senza passare per pericolosissimi terroristi o no vax ? Si può dire che il prezzo dei vaccini è aumentato o si è dei pericolosi no vax? È da no vax far sentire le parole di Montagnier, un premio Nobel?”: sono solo alcune delle domande che Mario Giordano si è posto e ha posto al suo pubblico ieri in prima serata a FuoridalCoro su Rete4. Inaugurando la nuova stagione televisiva l’ex direttore del Tg4 ha portato su milioni di schermi temi di stretta attualità, come vaccini e GreenPass, ma con uno sguardo diverso rispetto alla classica ottica mainstream.

MarioGiordano ha scelto infatti una strada diversa, quella che lo ha portato a chiedersi: perché le cure domiciliari sono ancora ferme al protocollo con tachipirina e vigile attesa; perché nessuno si occupa di chi ha iniziato a stare male pochi giorni dopo aver fatto il vaccino; perché Luc Montagnier è così sgradito a buona parte della scienza, della politica e dei media? Così a ritmo di inchieste e interviste il giornalista ha dato vita a un programma davvero “fuori dal coro”, inconsueto per i salotti delle principali reti televisive. Ovviamente fino a quando lo potrà fare.

Ecco un video di Radioradio in cui si presenta l’eccezionale normalità della trasmissione di Giordano

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal