attualita' posted by

Perchè il Governo vuole il segreto sugli atti del Comitato Tecnico Scientifico? Le parole di chi li vuole pubblici

A RadioRadio l’avvocato Andrea Pruiti Ciarello spiega le motivazioni che hanno spinto a  chiedere a tre cittadini, membri della Fondazione Einaudi, di chiedere l’accesso agli atti del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) . L’avvocato pone in evidenza come i Decreti del Comitato Tecnico Scientifico erano citati sia nella definizione dello stato di emergenza sia nella definizione dei DPCM e degli atti della Protezione Civile, ma quando ha cercato di accedervi gli hanno risposto che si trattava di comunicazioni “Riservate”. A quel punto l’avvocato fa ricorso al Tar, lo vince, e Conte decide di opporsi con un ricorso al Consiglio di Stato.

Perchè apporre il segreto di Stato, con motivazioni di ordine pubblico, su documenti che sono alla base delle decisioni del governo? Dovrebbe essere pubblici, anzi essere pubblicati dal governo in modo diretto, perchè sono la base della sua decisione. Se non lo sono cosa nascondono? Anche la conferma dello stato di emergenza si basa su questi documenti, perchè non renderli pubblici, dando un fondamento alla propria decisione?

Sarebbe anche interesse delle opposizioni avere questi documenti. Purtroppo, finora, c’hanno pensato solo alcuni cittadini.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed