attualita' posted by

OPS… LA FED COMPRA QUASI TUTTI I TITOLI EMESSI DAGLI USA

 

Si parla spesso di monetizzazione del debito come di una follia,ma se questo tipo di politica fosse già in corso e nessuno se ne fosse accorto?

In questo grafico presentiamo da un lato, in grigio

 

In grigio le emissioni di titoli di stato USA, in arancione gli acquisti da parte della FED, divisi fra TOMO (blu) e POMO (rosso scuso), le due principali operazioni di rifinanziamento del sistema bancario USA.

La FED ha pompato 437 miliardi di dollari nel sistema bancario per fornire liquidità, ma come questo è successo? Semplicemente il sistema bancario investe il proprio attivo in titoli di stato, e poi, a corto di liquidità , si fa rifinanziare con i vari programmi POMO e TOMO dalla FED: A questo punto i titoli finiscono alla FED, ad un rendimento inferiore, con operazioni di pronto contro termine. Le banche non possono fare diversamente dato che si avvicina il prossimo lunedì quando ci saranno delle importanti scadenze fiscali, oltre che i prelievi per le spese natalizie, e non si possono lasciare gli ATM vuoti, o non pagare le tasse dei clienti.

A questo punto, visto il comportamento del sistema bancario, non è neanche un grosso problema finanziare il debito pubblico. Sino a Trump c’era una vera e propria guerra per aumentare il tetto del debito, ma , dopo la prima schermaglia nel primo anno di presidenza con un mese di chiusura dei servizi non essenziali, sembra che il problema sia risolto, anche se il debito continua a crescere. Del resto le banche si sono buttate a pesce nel debito pubblico USA, spesso sostituendolo (vedi JP Morgan).

Se i tedeschi capissero quello che fa la FED diventerebbero matti !!

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed