attualita' posted by

NERVOSISMO TEDESCO: ecco perchè la Grosse Koalitione può avere i giorni contati.

 

Domenica prossimo potremmo avere il l’accadimento più significativo della politica tedesca, e forse europea, degli ultimi anni. La causa saranno due elezioni locali, in Lander della ex Germania est, i cui dati previsionali sono estremamente negativi per l’attuale coalizione. Vediamo quindi cosa si prevede che succeda in Sassonia e Brandeburgo, al voto il prossimo primo settembre:

Sassonia

Ed ora Brandeburgo

Il crollo dei partiti di governo si annuncia fortissimo, soprattutto per la SPD che rischia di diventare ininfluente in Sassonia, scendendo sotto il 10%, e secondaria perfino in Bradeburgo, tradizionalmente regione “Rossa”, dove cala di 11 punti percentuali, Ad avvantaggiarsi del calo dei partiti di governo sono i Verdi, ma soprattutto Alternative Fur Deutschland, il partito identitario.

Questo potrebbe non influire sul governo se i partiti avessero una guida salda e decisa e le parti politiche potessero far finta di nulla.  Però i Socialdemocratici dovranno scegliere una nuova guida entro ottobre, ed una parte dei candidati non vuole proseguire nell’esperienza di governo con la CDU. Dopo i risultati locali in Sassonia e Brandeburgo sarà molto difficile difendere la maggioranza di una Merkel stanca, tanto più che esiste la possibilità di una maggioranza SPD – Link- Verdi a livello locale e nazionale, dopo elezioni. A questo punto appare ovvio che qualcuno chiuderà l’esperienza prima di scomparire politicamente, dopo di che assisteremo ad un riallinearsi di destra e sinistra tradizionali, con due blocchi di governo alternativi e la CDU, volente o nolente, sarà costretta a portare nel gioco anche AfD. L’era di TINA, There is no alternative, non c’è alternativa al governone,  si avvia alla fine.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi