attualita' posted by

MENZOGNE E BRUTALE REPRESSIONE.

https://www.youtube.com/watch?v=x9eNUuHu3PY

Violenta repressione, studenti ammanettati con le mani sulla testa faccia al muro, migliaia di arresti e soprattutto blindati con la bandiera UE, COME MAI? sono dell’EUROFOR? FORZA EUROPEA DI INTERVENTO RAPIDO CON RESPONSABILITA’ EXTRATERRITORIALE? MA NON ERA STATA SOPPRESSA? (INDAGATE CARI POLITICI, IN PARTICOLARE IL MINISTRO DELL’INTERNO SALVINI).

L’effetto di questa brutale repressione in Francia, da parte del campione attuale dell’Europeismo liberista e globalista MACRON sta avendo un effetto devastante sull’opinione pubblica europea e sta indubbiamente lanciando la campagna sovranista per le elezioni europee.

Ormai le masse non sono solo insoddisfatte e ipercritiche verso le istituzioni europee attuali, SONO SPAVENTATE DAI MODI ANTIDEMOCRATICI, ANZI DITTATORIALI CHE ORMAI HANNO ASSUNTO GETTANDO LA MASCHERA GLOBALISTA, MULTICULTURALISTA.

Il vero volto dei potentati economico-finanziari-speculativi che governano le decisioni della Commissione Europea ormai priva di qualunque sostegno popolare.

La cosa più schifosa, da vomito è che se questa repressione fosse avvenuta in Ungheria (Orban), in Russia (Putin) o in Italia (Salvini) sarebbe stato un diluvio di titoloni sui giornali sui modi FASCISTI, ma dato che il ducetto francese era stato dipinto come il salvatore della UE dai terribili sovranisti I GIORNALI TACCIONO E IL CENSIS ITALIANO VORREBBE CERTIFICARE che gli italiani (e quindi anche i francesi e i popoli europei sempre più arrabbiati) sono brutti, sporchi e cattivi.

Secondo questi intellettuali a libro paga della finanza come osano i popoli europei non lasciarsi più spennare e ridurre in miseria e schiavitù di fatto, grazie alle politiche europee che “benevolmente” questa Commissione Europea di nominati ci sta regalando.

La sintesi dello psicoterapeuta SCARDOVELLI è semplicemente stellare, con pacatezza spiega che è in atto una brutale lotta di classe e che fortunatamente il 99% che sta dalla parte degli sconfitti (per ora) si sta SVEGLIANDO e gli sfruttatori reagiscono con l’unico mezzo che gli rimane = la violenza repressiva.

La campagna elettorale per le Europee del 26 maggio è partita, lavoriamo tutti perché la classe politica di servi e vicerè della finanza speculativa venga spazzata via da una sana, pacifica, ondata democratica che riporti il benessere collettivo ad essere la priorità delle istituzioni europee.

I francesi stanno per l’ennesima volta dimostrando di essere un popolo con gli attributi (anche perché sono lo stato più antico d’Europa da più di mille anni), a loro va tutto il mio rispetto e a Macron la mia pietà: hai svegliato il gigante dormiente (spirito nazionale francese) e ora te lo godi tutto!

Marco Santero


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi