attualita' posted by

Maduro blocca il confine con il Brasile. Scontri per i convogli con gli aiuti alla frontiera colombiana

 

Guida su come si passa da una contrapposizione politica ad una guerra calda. In risposta alla concentrazione di aiuti umanitari alla frontiera con il Venezuela effettuata dal presidente Jair Bolosonaro, che appoggia il presidente dell’assemblea nazionale Guaidò, il presidente Maduro ha risposto con la chiusura completa della frontiera con il Brasile, che si trova nel sud del paese in piena foresta. Inoltre si parla della possibilità di chiusura completa anche della frontiera con la Colombia dove si stanno concentrando altri aiuti. Nel frattempo la polizia sta fermando, sempre alla frontiera colombiana, i camion con gli aiuti pro Guaidò con transenne e con lacrimogeni.

Guaidò ha ufficialmente sfidato il governo ed ha affermato che il 23 febbraio (domani):

 “Gli aiuti umanitari entreranno in Venezuela, in un modo o nell’altro”

 e questo lascia intendere che le cose non andranno lisce si potrà passare anche ai primi scontri. Ricordiamo che in colombia ci sono centinaia di migliaia di fuggitivi da Caracas, per cui non è impossibile che i convogli pro presidente provvisorio abbiano una forma di appoggio armato.

Nel frattempo Maduro cerca di pubblicizzare la massimo la distribuzione degli aiuti alimentari di emergenza che vengono chiamati CLAPS,  ed anzi si permette di mandare migliaia di pacchi alimenta alle popolazioni colombiane, come se avesse cibo da buttare:

Purtroppo spesso queste razioni sono di cattiva qualità, con prodotti scadenti provenienti dal Messico, come mostrato in questo video:

 

Comunque domani si annuncia essere una giornata molto decisiva per la vicenda venezuelana, con il combinarsi di manifestazioni interne nel paese e di tentativi di passaggio della frontiera con gli aiuti pro Guaidò. Maduro farà di tutto per fermarli, come dice lui “Per proteggere il popolo venezuelano”. Finalmente capiremo quali forze veramente sostengono le richieste di Guaidò e vedremo in pratica come si comporteranno polizia ed esercito venezuelani.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi