attualita' posted by

MA CHE STRANO L’AVVELENAMENTO DI SKRIPAL. CHI VERAMENTE SE NE AVVANTAGGIA

 

Cari amici,

oggi diranno che siamo al servizio dei russi, sicuramente. Anzi lancio un appello perchè Putin mi invii una UAZ per sostituire la mia carretta, ma , battute a parte c’è veramente qualcosa di molto strano nell’avvelenamento della ex spia doppiogiochista Skripal e della figlia, come del resto nota anche Zerohedge. Perchè tutta la vicenda sembra un pessimo giallo.

Prima di tutto siamo in presenza dell’attentatore più stupido del mondo, perchè utilizza un’arma perfettamente riconoscibile e che tutti ritengono solo lui possegga. Novichok, questo il nome del gas nervino, sarebbe stato sviluppato negli anni ottanta per superare le protezioni NBC delle truppe nato dell’epoca. Perfetto, ma perchè utilizzarlo per eliminare una ex spia doppiogiochista? Non era più semplice una coltellata simulando una rapina, oppure il classico incidente stradale? Perchè usare , e male , un’arma che avrebbe potuto ricondurre proprio alla Russia ed in modo così superficiale ed impreciso da avvelenare altre 21 persone prendendosi il rischio di portarla in occidente ? Gli agenti del SVR , il servizio segreto estero russo (Слу́жба вне́шней разве́дкиSluzhba vneshney razvedki), sono veramente così pasticcioni? Putin e Lavrov dovrebbero licenziarli tutti. 

Poi vi è un secondo punto: il Regno Unito si è guardato bene , sinora , dal fornire alcuna prova dell’utilizzo del gas alla comunità internazionale o agli organi ONU addetti alla verifica delle armi chimiche, nonostante quest’argomento sia stato sollevato fuori luogo all’epoca della guerra in Iraq-  Anche ignorando la posizione Russa, questa scelta di Londra ha causato una certa confusione a livello internazionale. Ad esempio la Francia prima ha chiesto le prove dell’avvelenamento poi, sollecitata bruscamente da Londra, ha espresso la sua solidarietà. Bisogna notare come, nonostante le sollecitazioni della May, per ora solo Germania, Francia ed USA hanno espresso il proprio allineamento con l’Inghilterra all’interno della NATO; nonostante il patto atlantico abbia ben 29 membri. Paesi pensanti dell’alleanza, come Turchia, Spagna ed Italia (che però non ha attualmente governo) sono rimasti piuttosto freddi.

Alla fine ce ci guadagna la Russia da una eventuale (speriamo) morte di Skripal? Se l’agente fosse stato veramente rilevante non lo avrebbero lasciato libero con uno scambio nel 2010, per atti di spionaggio avvenuti negli anni ’90.  Da otto anni rifugiato nel Regno Unito che senso avrebbe ucciderlo ora ? Perfino il leader dell’opposizione laburista Corbyn appare piuttosto incredulo. Consideriamo le conseguenze della vicenda: Il Regno Unito è stato costretto a chiedere la solidarietà europea, ottenendola però non subito, ma dopo che qualcuno ha “Consigliato” Merkel e Macron, A guadagnare da questa vicenda, come nota Zerohedge, c’è solo una parte , quei “Poteri forti” che si sono opposti in ogni modo al Brexit e che , con questo evento, possono ottenere un riavvicinamento con l’Europa.

Comunque si tratta di una crisi molto profonda, avvenuta all’improvviso e che si innesta su una tensione già presente. Speriamo che qualcuno, prima o poi, si adoperi per sciogliere, non per incrementare, i contrasti fra le parti.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog