conti pubblici posted by

L’EURO, IMPLACABILE, MIETE ANCHE RENZI E IL PD: asfaltatura elettorale globale !

La doppia tornata elettorale per regioni e comuni ha riservato, per i più, notevoli sorprese. Ovviamente parliamo di “sorprese” per i più, non per noi, noi eravamo consapevoli che l’Euro avrebbe chiesto conto a chi lo sostiene col corposo calo di consenso elettorale. COME MAI? Il motivo è semplice, le economie che adottano valute forti, per soddisfare il capitalismo finanziario, ed entrano in Aree Valutarie non ottimali, sono impossibilitate a svalutare la moneta per recuperare i pervasivi effetti sul sistema produttivo di differenti andamenti salariali. Ne consegue che per rimanere entro un sistema per il quale non sei organizzato ti trovi costretto a prendere provvedimenti che colpiscono la carne viva della gente comune.

Screenshot_1

Di tal guisa, quello che si richiede a queste economie, diciamo sottosviluppate, è quello di effettuare una svalutazione locale ed essa poi si paga con sconfitte elettorali e, in taluni casi, con la conseguente fuga via elicottero verso lidi più tranquilli (vedi Cavallo in Argentina nella crisi del 2000).

Screenshot_3

Cosa significa svalutazione locale? Significa che SE per un certo numero di anni i salari nominali sono aumentati a causa di leggi di mercato del lavoro proprie e senza seguire l’andamento della produttività del paese, sarà necessario abbassare il costo medio del lavoro per recuperare competitività. E questo avviene normalmente tramite l’austerity nelle sue due forme più classiche:

1) incremento di tassazione;

2) riduzione della spesa pubblica.

Ecco, il dramma del PD e di quell’incompetente e nientologo del Salsicciaio sta tutto in questa parolina: AUSTERITY.

Questo per due motivi:

a – i conti pubblici peggiorano costantemente per almeno un decennio (e nessun premier con nessuna iniziativa economica che non sia spesa pubblica a deficit potrà riuscire a fermare questo vorticoso peggioramento);

Screenshot_4

b – la svalutazione locale viene perseguita tramite sostituzione pianificata di extracomunitari che fuggono in massa da altri paesi (dove con l’austerity le multinazionali hanno portato via loro la terra) e che per sfamare le 4 mogli e 10 figli che hanno a casa vengono a cercare fortuna nel nostro paese finendo per fare gli schiavi a 2 euro l’ora:

Screenshot_5

E, per inciso, la cosa è attentamente pianificata grazie all’applicazione dell’austerity nel nord-africa in modo da spingere migranti economici in Europa e alimentare la Curva di Phillips onde riequilibrare rapidamente la competitività in assenza di flessibilità del cambio valutario (il paese riduce il livello dei salari e per ottenerlo, recessione e disoccupazione sono una leva altamente efficace)

così da poter agevolare la svalutazione locale:

Screenshot_6

 

Possibile che Renzi

IMG_8269

e quelli del PD

IMG_8268

siano così “ebeti” da non capire che l’Euro sta massacrando le loro reputazioni?

Possibile che non abbiano compreso che stanno davvero rischiando la pelle poiché tanti italiani sono al limite della sofferenza?

Io non lo so, quello che so è che IL TEMPO DELLE MELE è arrivato, oramai Renzi è morto e defunto, il suo cadavere già trasmette cattivi odori fino qua, a 250 km di distanza da Roma, figuratevi dalle parti del colle.

Adesso il problema del PD è trovare l’ennesimo fesso di turno fintanto che il progetto no sarà compiuto. Ma se tutto dovesse precipitare al punto che la lista dei fessi fosse terminata, beh allora il progetto potrebbe improvvisamente finire male e la lista dei soggetti che passeranno un brutto quarto d’ora è lunga assai.

NON VORREI ESSER NEI LORO PANNI VISTA L’INEVITABILE FINE A CUI E’ DESTINATO IL PEGGIOR PARTITO CHE MAI SIA ESISTITO NEL NOSTRO PAESE, IN CONFRONTO IL PARTITO FASCISTA ERA COMPOSTO DI ANGELI E SANTI !

 

Maurizio Gustinicchi

A MAURI E IL PROF

 

 

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog