attualita' posted by

L’ENNESIMA UMILIAZIONE PER L’ARTE ITALIANA: FRANCESCHINI (PD) NOMINA 7 STRANIERI ALLA GUIDA DEL “TESORO D’ITALIA” (di Giuseppe PALMA)

basta

Luigi Settembrini (andatevi a vedere chi era, io non ve lo dico) scriveva che i concorsi servono soltanto a premiare i mediocri. E aveva ragione! Ce li vedete Carducci e Pascoli partecipare ad un concorso pubblico per insegnare al liceo? Oppure ve le immaginate le opere di Leopardi o Manzoni giudicate da una commissione di sconosciuti?

Il metodo concorsuale è sicuramente quello che presenta maggiori crepe, soprattutto nel campo della meritocrazia. Il merito, a mio parere, lo si riconosce non per concorso ma per amore, passione e dedizione nei confronti della materia trattata. E la parità di genere è un’altra stupidaggine degna di una politica priva di contenuti: se per davvero si vogliono rispettare criteri di merito, la scelta può benissimo ricadere su tutti uomini o tutte donne… il merito non conosce sesso! Cos’è quindi questa idiozia della parità di genere?! Cosa c’entra col merito?! 

E’ di ieri la notizia che, a seguito di una procedura concorsuale che formava delle griglie con alcuni nomi ritenuti idonei, il ministro dei beni culturali – il piddino Dario Franceschini – ha nominato 7 stranieri su 20 (cioè più di 1/3) alla guida dei più importanti musei italiani. In totale 10 uomini e 10 donne, l’ennesima idiozia degna di una politica completamente vuota!

Agli Uffizi di Firenze è stato nominato il tedesco Eike Schmidt, che sostituisce l’italiano Antonio Natali (eccellente storico dell’arte che a Firenze aveva fatto benissimo).

Ricordo quando Vittorio Sgarbi diceva che, con un solo quadro degli Uffizi, potremmo comprare l’intera città di Colonia… e aveva ragione! Tuttavia, se per assurdo ciò potesse accadere, a gestirne la compravendita oggi sarebbe un tedesco!

Battute a parte, vorrei ricordarvi che la vera ricchezza italiana è rappresentata dal “Tesoro d’Italia”, cioè da quell’immenso patrimonio artistico e culturale – unico al mondo – che per decenza e buon senso dovrebbe essere gestito da storici dell’arte e architetti italiani… e di gente valida e preparata ne abbiamo tantissima! Che senso ha far gestire le meraviglie di un popolo ad esperti stranieri? È come andare a Forcella e farsi fare la sfogliatella napoletana da un turco o un egiziano! Per carità, nulla in contrario nei confronti di pasticcieri e pizzaioli stranieri (alcuni dei quali sono davvero bravi), ma a Napoli – se permettete – la sfogliatella e la pizza le voglio impastate dalle “mani d’arte” di un napoletano! Le tradizioni non possono adeguarsi ad alcun cambiamento imposto da una stupida modernità espressione del vuoto assoluto. Punto! Io la penso così.

E non c’entra assolutamente nulla, come hanno scritto su twitter alcune zucche vuote sia di destra che di sinistra, l’internazionalizzazione della cultura… il vero TESORO ITALIANO è una ricchezza inestimabile unica al mondo, quindi non ha bisogno di alcuna internazionalizzazione; esso è già patrimonio dell’umanità ed appartiene alla sensibilità del mondo intero. Per questo ritengo una crudeltà, se non addirittura una violenza, affidare a stranieri la guida di un patrimonio artistico la cui unicità e bellezza ce le invidiano anche gli extraterrestri! Sono convinto che, se per davvero la terra fosse stata visitata dagli alieni, la prima cosa che hanno fatto è stata quella di andare ad Arezzo ad ammirare le meraviglie di Piero della Francesca! Quindi chi definisce giusta la scelta del ministro di nominare 7 stranieri per una questione di internazionalizzazione della cultura, dice una idiozia!

L’unico spettacolo offerto da questa umiliante vicenda è l’ipocrisia di una classe politica di terrificanti idioti capaci di esprimere solo concetti vuoti!

Ho sentito anche qualche imbecille che tacciava di razzismo chi criticava la scelta sui 7 stranieri… purtroppo all’indecenza non v’è limite.

L’Italia è quotidianamente stuprata da idioti… cerchiamo quindi di salvarla dagli scempi e dalle violenze di quelli che la governano, personaggi indegni del vero Tesoro d’Italia! 

 

Giuseppe PALMA

 

 

 

1 Comment

  • […] Giuseppe PALMA .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40 { padding:0px; margin: 0; padding-top:1em!important; padding-bottom:1em!important; width:100%; display: block; font-weight:bold; background-color:inherit; border:0!important; border-left:4px solid inherit!important; text-decoration:none; } .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40:active, .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40:hover { opacity: 1; transition: opacity 250ms; webkit-transition: opacity 250ms; text-decoration:none; } .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40 { transition: background-color 250ms; webkit-transition: background-color 250ms; opacity: 1; transition: opacity 250ms; webkit-transition: opacity 250ms; } .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40 .ctaText { font-weight:bold; color:inherit; text-decoration:none; font-size: 16px; } .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40 .postTitle { color:inherit; text-decoration: underline!important; font-size: 16px; } .u67d7006ed470d2bd2afb6e6f96025c40:hover .postTitle { text-decoration: underline!important; } LEGGI  La strategia di #Salvini per combattere i terroristi Fonte: Scenarieconomici […]

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog