crisi posted by

La crisi impone anche cessione delle tradizioni culinarie.

poveri_e_vecchi_n2
Le crisi economiche, anzi questa crisi-truffa, rappresenta anche un’ “occasione” per le elites che la impongono di distruggere non solo le sovranità nazionali ma anche culturali, a partire dalle tradizioni culinarie, che da popolari passano ora a diventare un privilegio per accedervi.
La recente stima di Coldiretti, segnala che nella cucina italiana, vi è stato un vero e proprio crollo del consumo di olio d’oliva, considerato un vero e proprio elisir, registrano un -25% di acquisti dall’inizio della crisi del 2008 e consumi pro capite scesi a -9.2kg nel solo 2014. Inoltre si registra, sempre per Coldiretti, un calo di frutta e verdura del 7% pari a circa 360 grammi al giorno, soglia al di sotto da quella raccomandata dall’OMS (400gr), ma quello che spaventa, rappresenta il crollo del consumo di pane, elemento sempre citato nelle tradizioni popolari mediterranee, in cui dall’inizio dell crisi ad oggi, il consumo è sceso a circa 90 gr al giorno, un vero e proprio dimezzamento rispetto al 2008.


Ma questo vuoto di tradizione, viene astutamente sostituito, sia dal nascere da nuovi pasti detti “low cost” come fast food e kebab, risultato di questa globalizzazione-immigrazione esasperata che dall’imposizione di accordi commerciali quali la liberalizzazione di prodotti nord africani per creare dumping ai danni dei prodotti tipici italiani. A completare questo quadro desolante,vi è anche il TTIP il quale rappresenterebbe la tomba dei prodotti tipici italiani, per il fatto che l’Italia sarebbe invasa da prodotti ogm a basso prezzo, senza nessuna protezione doganale, un vero e proprio dumping commerciale ma anche culturale.

Come l’Isis distrugge i siti archeologici, la crisi distrugge le nostre tradizioni a tavola.
Ecco perchè la crisi economica rappresenta la benzina per dar fuoco alle nostre tradizioni…

Questo grafico, inoltre per ricordare il crollo dei consumi, legate alle politiche d’austerità innescate dopo la crisi del 2008 per dare una “logica” a questo sistema monetario europeo.
italy-consumer-spending (2)

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog