attualita' posted by

LA CASA BIANCA VUOLE SAPERE SE 2019nCoV E’ UN’ARMA BIOLOGICA O MENO. Allertati i ricercatori

 

 

Come riportato dalla ABC news il direttore delle politiche scientifiche e tecnologiche della Casa Bianca ha inviato una lettera all’Accademia Nazionale delle Scienze, Ingegneria e Medicina, chiedendo che gli esperti del settore medico si impegnino rapidamente nel definire le origini del virus, sia per poter tranquillizzare la pubblica opinione e cancellare le varie voci che stanno correndo incontrollate nel web, sia per poter preparare una risposta ad eventuali future trasmissioni di virus fra animali ed umani.

La domanda viene a rispondere alla crescente frustrazione di informazioni ufficiali riguardo il virus stesso, che provengano da fonti affidabili, fatto che ha incredibilmente  facilitato il diffondersi di ogni tipo di voce , più o meno controllato. Tra quelle più diffuse, ed allo stato attuali impossibili da contestare, vi è il fatto che tutto sia nato da uno studio sulla possibilità di “Militarizzare” il coronavirus, probabilmente ottenuto illegalmente da laboratori in Canada, nell’unico laboratorio virologico di Livello IV della Cina, proprio situato nell’università di Wuhan. Vi sarebbe stato un dottore, il dott. Peng, incaricato dello sviluppo di questa ricerca che avrebbe quindi studiato la possibilità di trasmissione del virus attraverso i pipistrelli, percui tutto il progetto acquisirebbe una luce inqueitante.

Per cancellare, o per confermare, queste voci velenose sono necessarie delle urgenti ricerche scientifiche fatte da fonti affidabili, e possibilmente più di una. Sinora troppo ci sono troppe incertezze su come lavori questo virus,  sulla sua origine, sulla sua diffusione, proprio in un momento in cui si diffondono i primi casi perfino in Europa.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed