attualita' posted by

IN PREPARAZIONE DELLA FESTA DEL LAVORO: QUANDO I SINDACATI APPOGGIANO CHI DISTRUGGE I DIRITTI DEI LAVORATORI.

 

Cari amici,

presto  sarà il primo maggio, la festa del lavoro, e dei lavoratori. In questa occasione vorrei ricordare un recente report della Banca Mondiale sul lavoro, che potete leggere a questo link.

Dopo una buona dose di buonismo e di genericità, dopo aver citato i casi n cui la Banca Mondiale avrebbe, sottolineo avrebbe, migliorato la qualità della vita dei lavoratori. Però il cuore del report è diverso, ed ha condotto a a veementi proteste di chi tutela i diritti del lavoro, come la ILO, la International Labour Organization.

La Banca Mondiale chiede che vi siano meno “Vincoli” per i datori di lavoro, e che questi possano liberamente negare le paghe minime o le altre formalità dei contratti di lavoro, per permettere ai lavoratori di competere con i robot. 

Secondo la Banca Mondiale  non è possibile frenare la robotizzazione e la meccanizzazione, per cui i lavoratori non hanno altra possibilità per sopravvivere che competere con le macchine al ribasso, cancellando le tutele formali e le paghe minime.

Per la razza umana si prepara un ottimo futuro, in cui si combatterà una battaglia persa contro le macchine: l’uomo ha tempi evolutivi leggermente più lunghi rispetto alla tecnologia. Un problema serio, come il senso economico dell’Homo Sapiens in un modo robotizzato, viene risolto estinguendolo.

Insomma la Banca  Mondiale viene ad ignorare , fra l’altro , il senso della propria esistenza, che dovrebbe essere rivolto verso l’essere umano, non verso un concetto astratto di economia. Tra l’altro vengono ignorati perfino i vantaggi economici derivanti da una formalizzazione dei rapporti nei paesi più poveri, con un aumento del reddito disponibile, dei consumi, e quindi una sensibile crescita economica. Tutte queste situazioni vengono ignorate in nome di una maggiore uguaglianza, però raggiunta solo verso il basso.

Cosa c’entrano i nostri sindacati, la nostra politica ? Ricordiamo che la World Bank è il braccio operativo del Fondo Monetario Internazionale, quello che fa parte della Trika in Grecia, quello che vorrebbe le patrimoniali, quello che manda in miseria interi paesi, ma anche la Grande Madre di Cottarelli, della nostra sinistra ZTL e della nostra trimurti sindacale.

Penso che appaia chiaro chi sia , veramente, dalla parte dei lavoratori.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog