attualita' posted by

Il terzo elemento della Trojka per l’Austerità: pensioni ed assistenza per i dipendenti del FMI

imf-logo

 

Dopo aver analizzato i trattamenti pensionistici di Banca Centrali Europea e di Unione Europea, passiamo a considerare come sono trattati i dipendenti del Fondo Monetario Internazionale, il terzo componente della trojka pro austerità che tiene d’occhio la Grecia e bastona tutti i paesi mediterranei con il manganello dell’austerità

il Fondo Monetario Internazionale, diretto da Christine Lagarde, ha sede a Washington per cui fornisce ai suoi dipendenti una copertura omogenea con il diritto e gli usi di oltreoceano.

I dipendenti del FMI godono di .

Copertura pensionistica su due livelli: un fondo base , pagato dall’IMF comune per tutti su base contributiva ed un fondo aggiuntivo, simile ad un fondo complementare europeo, su cui si può versare sino al 5% del proprio stipendio e deducibile dalle tasse. Lo IMF garantisce il mantenimento di un buon tenore di vita anche in pensione.

Copertura sanitaria completa con polizza privata, a copertura dei dipendenti e delle loro famiglie. Una copertura ampia, che garantisce sia il periodo iniziale di introduzione, sia la  successiva vita lavorativa, sia il periodo pensionistico. La copertura è molto ampia e copre pure medicinali e cure dentistiche ed è a carico per i 3/4 del FMI e per 1/4 dei dipendenti.

Una serie di coperture aggiuntive per il caso morte, per gli incidenti sul lavoro, una copertura per il caso vita base, una copertura per eventuali cure di lungo termine, ed una che copre gli incidenti di viaggio.

 

Una copertura molto ampia, coerente con gli standard delle migliori aziende USA e sicuramente superiore a quanto garantito ad un lavoratore medio italiano, greco, portoghese o spagnolo. Forse non così anticipata come le coperture UE e BCE,ma sicuramente molto rilevante. Certo, nella trojka , per parafrasare un famoso film di Sergio Leone, lo FMI è il “Buono”, mentre la BCE è il “Brutto” e la UE, o meglio la Commissione e l’ECOFIN , sono il “Cattivo”, per cui, delle tre istituzioni , è quella con minor differenziale fra “Predicazione” e “Razzolamento”.

 

buonobruttocattivo

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog