attualita' posted by

IL QE DELLA BCE AGLI SGOCCIOLI, E COMUNQUE E’ STATO INUTILE.

 

 

Cari amici

qualche giorno fa abbiamo scritto che il QE della BCE probabilmente sarà dimezzato dal prossimo anno, con la decisione presa già entro fine ottobre.

Come sono stati utilizzati questi soldi , che fine hanno fatto i soldi messi in moto da parte della banca centrale europea? Ricordiamo che a vendere i titoli di stato o privati alla BCE sono state istituzioni finanziarie e grandi investitori, dato che gli acquisti sono avvenuti solo sul mercato secondario. Cosa hanno fatto queste società dei soldi ricevuti ?

Come vedete dal secondo grafico i soldi sono finiti in azioni, strumenti monetari ed investimenti esteri. Per la precisione la maggior parte è finita in strumenti  monetari ed investimenti esteri. Se volevate una spiegazione pratica al perchè il QE non ha funzionato, eccovela servita: i soldi iniettati o sono stati inutili, perchè son rimasti in liquidità, oppure sono andati all’estero. Si è confermato il vecchio detto per cui è inutile portare al fiume un avallo che non vuole bere.

Il fatto che siano rimasti lontani dall’economia reale spiega anche molto bene perchè abbiano avuto così poco effetto sul tasso di inflazione: sia liquidità sia investimenti esteri hanno effetti minimi. Insomma il QE è servito a ben poco, a parte calmierare gli interessi sui titoli pubblici.

Anche quest’unico effetto positivo però potrebbe venire a cadere. Come riportato dal sito zerohedge, stanno circolando delle voci piuttosto precise secondo le quali il QE non solo avrà un termine, ma è stata già quantificato il valore dei titoli che saranno ancora acquistati: le voci autorevoli affermano che gli acquisti da parte della BCE avranno ancora un valore di 200 miliardi di euro complessivi. Si tratta di una cifra bassa, molto bassa, che è coerente con  4 mesi a soli 30 miliardi e successivamente altri 4 mesi a soli 20 miliardi. Se questo fosse vero il “Tapering” sarebbe molto rapido, quasi brutale. Qualcuno preme per far saltare l’euro, e neppure vuole aspettare che Draghi se ne vada.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog