attualita' posted by

Il mining lascia la Cina per gli USA. Diventerà “Verde?”

 

I minatori cinesi di Bitcoin sembra che si stiano decidendo, in modo definitivo, a cambiare aria sulla scia dell’annuncio del governo di una progressiva repressione di questo tipo di attività. In una dichiarazione congiunta pubblicata la scorsa settimana, il Premier cinese e il Consiglio di Stato hanno espresso l’intenzione di reprimere il mining di Bitcoin nel paese, facendo scendere ulteriormente il prezzo dell’asset.

Mentre le cose non sembrano così brillanti per i minatori in Cina al momento, un certo numero di nomi rispettabili nella comunità delle criptovalute hanno indicato che in realtà non vedono l’ora che il mining venga completamente bandito nella nazione asiatica per andarsene altrove.

Secondo Mustafa Yilham, che gestisce l’attività all’estero per la società cinese di mining di Bitcoin Bixin, i minatori cinesi hanno già iniziato a spostare le operazioni in altri paesi. Yilham ha anche affermato che un gran numero di computer per il mining sarà reso disponibile per la vendita nei prossimi giorni, in vista della creazione di nuovi impianti, più efficienti, altrove.

“In questa crisi attuale, ci sarà un’enorme opportunità: la ridistribuzione dell’intera rete di mining di Bitcoin in tutto il mondo”, ha scritto come parte di un thread su Twitter. “Dobbiamo assicurarci che la maggior parte delle macchine minerarie non arriverà a un singolo paese. Questo è il momento migliore per lavorare su un ulteriore decentramento “.

Ovviamente il mining si sposterebbe anche, se non soprattutto, negli USA, e potrebbe cogliere l’occasione per superare quello che, attualmente, viene definito il suo maggior stigma, cioè quello di essere “Inquinante”. Intanto che si fa un impianto, perché non farlo con energia “Verde” a basso costo. Un esempio simile si è avuto nell regione della Columbia Britannica in cui impianti idroelettrici per l’industria dell’alluminio sono stati convertiti all’alimentazione del mining delle valute virtuali.

Una ridistribuzione delle attività del mining in generale sarebbe inoltre molto utile per stabilizzare i prezzi di Bitcoin e delle criptovalute più energivore. I problemi in mining e transazione corrispondono anche a flashcrash nelle stesse.

Certo, dopo che BTC sarà verde, quali saranno le opposizioni di molti legislatori?


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal