attualita' posted by

Il generale ucraino pronto a far a pezzi i russi…

 

“Abbiamo circa mezzo milione di persone che hanno attraversato una guerra in questo paese in cui hanno perso qualcuno o qualcosa. Mezzo milione di persone che hanno perso il sangue di un parente, hanno perso la casa o hanno perso i loro amici, e sono pronti a fare a pezzi i russi a mani nude”, ha dichiarato freddamente il tenente generale Oleksandr Pavliuk a  the Times.
“Se la nostra intelligence riesce a prevedere la direzione del principale colpo russo, dopo le prime grosse perdite non andranno oltre”, ha detto. “Putin si rende conto che dopo pesanti perdite il suo esercito potrebbe fermarsi da solo. Non puoi fidarti dell’intuizione in questo. Si tratta di un calcolo a freddo”.

Pavliuk, 52 anni, comanda un corpo d’armata  di 52.000 uomini. Viene dalla scuola sovietica, la stessa di buona parte dei generali che saranno suoi avversari, eppure non si lascia andare al pessimismo. Pensa di avere quasi la vittoria in mano, perché l’ottima intelligence gli ha fornito, spera, il grosso del piano dei  Russi. per il  generale l’attacco è certo, avverrà su otto direttrici, punterà a otto posizioni strategiche, coinvolgerà circa 100 mila uomini e ha anche una idea di massima sulla data. il 20 febbraio. Perché questa data? é una data utile dopo la fine delle  olimpiadi invernali di Pechino, e Putin non vuole fare un dispetto a Xi Jinping. .  Insomma il generale Pavliuk sa quasi tutto… peccato che non abbia i carri armati, gli aerei, i corpi speciali, gli strumenti di guerra elettronica che ha Putin. Però come si vede dalla mappa sottostante l’Ucraina si attende l’appoggio della NATO per resistere.

Però Putin può rovinare tutti questi piani ucraini: può non rispettarli. Può attaccare con altre direttrici, può  attaccare in un’altra data e, soprattutto, può non attaccare. Quest’ultima mossa rovinerebbe tutto il lavoro di Biden in  Ucraina…

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal