attualita' posted by

Il curioso andamento dei morti per polmoniti in Italia. Non è che l’austerità ha auto un ruolo attivo?

Un dato pubblicato da One world data ha colto la nostra attenzione e ci farebbe piacere comprenderne le cause, anche se abbiamo qualche serio dubbio sulla vera natura del Virus che colpisce gli italiani.

Eccovi i dati italiani:

Un andamento simile, ma molto meno drammatico, è presente in Germania

Ora vediamo l’andamento invece di questi morti in Spagna:

Quello che possiamo osservare è quanto segue:

  • fino ai primi anni novanta si è assistito ad un calo sensibile nel numero di morti per malattie polmonari;
  • questo andamento si è invertito dalla metà degli anni novanta in tutti e tre i paesi;
  • l’incremento è totalmente dovuto alle persone over 70;
  • l’Italia ha un andamento molto più drammatico a partire dal 2007.

Si può pensare ad altre cause , come d esempio ad un aumento dell’età media. Effettivamente c’è stato un aumento nell’aspettativa di vita, ma non tale da giustificare l’esplosione nella mortalità per polmonite in

Cosa è successo dl 1993 in tutta Europa e quindi dal 2009-10 in Italia che ha fatto esplodere i casi? Sicuramente possiamo ipotizzare che vi siano stati dei motivi epidemici per l’esplosione dei casi clinici, come l diffusione di nuove polmoniti virali o di forme antibiotico resistenti. Nello stesso tempo però non ci può sfuggire come:

  • la prima esplosione di casi venga a corrispondere con la crisi dei primi anni novanta e con la fissazione dei parametri di Maastricht, quindi con la prima spinta verso una spesa pubblica più austera e risparmiosa;
  • l’esplosione del secondo decennio del nuovo millennio in Italia viene  coincidere con i forti tagli al sistema sanitario e le politiche di forte austerità imposte a partire dal governo Monti.

L’ultima ipotesi è confermata dall’andamento dei morti per polmonite in Grecia, il paese europeo più premiato di regimi di austerità:

In questo  caso vediamo che, prima dell’imposizione  dell’austerità, vi era un calo sensibile nel numero di morti per cause  polmonari fra gli ultra settantenni, Dopo l’esplosione della crisi dell’euro i decessi esplodono.

Quindi, anche se non si possono escludere altre concause, fra cui anche un leggero aumento delle aspettative di vita,  appare chiaro che vi sia qualche forma di collegamento fra misure di austerità economica e morti  per polmonite fra gli ultrasettantenni. Anche se l’invecchiamento della popolazione è comune a tutta Europa alcuni paesi sono più colpiti da questo fenomeno, non a caso quelli che hanno dovuto imporre più tagli ai bilanci.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal