attualita' posted by

Il compromesso greco tra Berlino, Bruxelles e Washington a spese di Atene.

grecia_20120215-680x365

La Grecia, per mano di Tsipras ha deciso di scavarsi la fossa e l’Europa provvede aiutandola fornendogli gli strumenti dietro pesanti riforme. Il destino della Grecia è segnato: il pil crollera’, il che farà volare il rapporto con il debito pubblico al 200% e la disoccupazione toccherà il 30%.
Dalla fine del 2012 ad oggi le pensati riforme della TROIKA hanno aumentato il debito pubblico in maniera incredibile.
greece-government-debt-to-gdp
Gli introiti dello Stato diminuiranno per mezzo dell’aumento della pressione fiscale e dei senza lavoro, grazie anche ai licenziamenti collettivi necessari per l”aiuto”europeo. Il compromesso accettato da Tsipras è perfino peggiore di quelli approvati dal precedente governo filo europeista che ovviamente hanno portato ad un deterioramento dell’economia greca. Il fondo di garanzia per 50 mld in cambio della tranche di aiuti da 83 mld dall’ESM, di fatti sarà l’ipoteca sullo Stato greco per la TROIKA, rievocando il terribile ERF.
La morale di questa tragica favola è che per motivi puramente ideologici la Grecia per rimanere in €uropa deve accettare a diventare un paese africano sotto la morsa del debito imposto dall’occidente.

Ovvero Tsipras pur di rimanere nell’euro è disposto a far sì che i suoi connazionali rimangano senza un euro. I nodi verranno al pettine e fra un anno la Grecia verserà in condizioni pietose rispetto ad adesso…

Chi aveva paura del ‪#‎grexit‬ per i crediti italiani di 40 mld verso la Grecia, in realtà pagati ai fondi salva Stati per salvare i suoi creditori tedeschi e francesi, presto si renderà conto che il “salvataggio” greco comporterà ulteriori costi per l’Italia da versare all’ESM. Ma si deve parlare di un’ennesima vittoria dell’€uropa contro l’Europa…

Cattura ESMOggi è il 14 luglio, festa nazionale  francese che ricorda la presa della Bastiglia, simbolo della tirannia, durante la rivoluzione francese, oltre due secoli dopo, l’ Ancien Régime è tornata in Europa…

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog