attualita' posted by

Fusaro: «Sono i deboli a pagare gli abusi del COVID!»

Notizie dl nuovo mondo del Lockdown COVID e dell’autoritarismo:

La prima da Genova: in fila alla mensa dei poveri, vengono multati per assembramenti, perchè “Erano stati avvertiti”. Cosa dovevano fare i poveri? Non mangiare? Ch è il comandante dei Cantunè?

La seconda da Como: 400 euro di multa al clochard che vive sotto i portici per essersi allontanato dal suo domicilio. i questo caso ad agire è stata la polizia NAZIONALE (quella della Lamorgese), non quella locale.

Stiamo assistendo a una repressione, a un’involuzione autoritaria di un potere che, se avessimo veramente appreso la lezione della lotta contro i regimi, meriterebbe di essere contestato massimamente. Invece lo subiamo in silenzio pensando che sia a fin di bene, per salvarci la vita. Multare un clochard serve a salvarci la vita? Multare dei disperati in fila per un pasto caldo serve a salvare le nostre vite? Davvero non abbiamo capito che la formula “salvare le vite” è volta a portarci via diritti, libertà e conquiste sociali? E come sempre sono i più deboli a pagarne le conseguenze. Oggi il clochard, presto o tardi colpiranno tutti. È solo questione di tempo.

Buon Ascolto


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito