attualita' posted by

Fuga dai Dem: Tesla ha ufficialmente trasferito la sede in Texas

Ormai la rottura fra la democratica California e Elon Musk è definitiva. La sede ufficiale della Tesla non è più in California, ma in Texas, ad Austin.

La modifica è entrata in vigore mercoledì di questa settimana, secondo Inside EV, e la società ha presentato la comunicazione relativa alla SEC indicando il suo nuovo indirizzo.

“Il 1° dicembre 2021, Tesla, Inc. ha trasferito la sua sede aziendale a Gigafactory Texas al 13101 Harold Green Road, Austin, Texas 78725″, afferma il documento.

Questo indirizzo è “proprio accanto alla struttura Gigafactory Texas di Tesla, dove l’azienda possiede 2.000 acri, circa 800 ettari di terreno per sviluppo industriale. Un recente sorvolo di droni ha rivelato che l’area ha solo “alcuni rimorchi temporanei e uffici di costruzione” per il momento, a segnalare che comunque la struttura è  ancora temporanea e lontana dall’essere realizzata. Comunque si può anche mettere la sede di una società in una baracca da cantiere…

Ecco un video dell’area

La posizione è a circa 5 minuti dall’aeroporto e a 15 minuti dal centro, secondo il NY Post, quindi logisticamente molto comoda. Il Texas è uno stato amico degli affari.

Ricordiamo, Musk ha annunciato per la prima volta la mossa all’inizio di ottobre durante l’assemblea annuale degli azionisti della società nell’area di Austin. All’epoca, Musk ha sottolineato che Tesla avrebbe continuato a espandersi sia in California che in Nevada, dicendo “continueremo a espandere le nostre attività in California. Non si tratta di Tesla che lascia la California. La nostra intenzione è aumentare del 50% la produzione di Freemont e Giga-Nevada.”

“È difficile per le persone permettersi una casa e molte persone devono venire da molto lontano”, disse Musk all’epoca, mettendo involontariamente il dito sulla piaga della California, cioè che fra tasse e costi degli immobili è diventata troppo cara per poterci vivere.

Ha continuato: “Lo stiamo portando il più lontano possibile, ma c’è un limite a quanto puoi ridimensionarlo nella Bay Area”.

Inoltre le strettissime norme per controllo del Covid avevano messo in crisi la produzione a Freemont, mentre il Texas ha vietato l’imposizione di obblighi vaccinali o lockdown alle aziende.  “Francamente questa è l’ultima goccia. Tesla ora trasferirà immediatamente il suo quartier generale e i programmi futuri in Texas/Nevada. Se manteniamo anche solo l’attività di produzione di Freemont, dipenderà da come verrà trattata Tesla in futuro”. Alla fine la scelta delle aziende si basa anche su questi fattori.

Il Texas è diventata la sede di ben 114 società che hanno deciso di lasciare la California. Un vero proprio boom economico basato sulla libertà d’intraprendere.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal