Fisco posted by

Flat Tax: slide dell’intervento del Prof. Rabushka

 Oggi ho partecipato al convegno piuttosto affollato nella sala Orlando del Centro Congressi della Confcommercio di Milano, in Corso Venezia 47, dove il Professor Alvin Rabushka, professore di Economia presso la californiana Stanford University ed ex consulente di Ronald Reagan, ideatore della Flat Tax, ha presentato le sue proposte.

Sono interventuti anche Matteo Salvini (segretario della Lega Nord, che ha abbracciato la proposta di una Flat Tax al 15%), Claudio Borghi (responsabile economica della Lega Nord) ed Armando Siri (Partito Italia Nuova).

Di questi tempi ne parla anche Silvio Berlusconi (non presente al convegno).

 

FLAT TAX: SLIDE DELL’INTERVENTO DEL PROF. ALVIN RABUSHKA – 13/12/2014 FISCO: 15% SI PUO’PIN-LN-footer-Milan-Presentation-1

Da Agi –  Milano, 13 dic. – Per il teorico della flat tax, Alvin Rabushka, introdurre un’aliquota fiscale unica pari al 15 per cento e’ “possibile anche in Italia”. “E’ una riforma molto semplice che e’ bene fare anche prima di una riforma generale della spesa pubblica e che ha portato vantaggi nei 38 Paesi dove e’ stata avviata”, ha spiegato. Professore della Stanford university, Rebushka ha partecipato a un convegno organizzato dalla Lega Nord e dal Partito Italia nuova (formazione fondata dal genovese Armando Siri nel 2011 con al centro la proposta di aliquota fiscale unica) a Milano. Nel corso del suo intervento, il professore statunitense ha illustrato la sua proposta e sostenuto che, per esempio in Paesi come la Russia, con flat tax al 13 per cento, il gettito fiscale e’ “piu’ che raddoppiato in sei anni”. “Attraverso un sistema di esenzioni e sgravi fiscali, i ricchi comunque pagano di piu’. Ma il gettito aumenta perche’ con aliquota al 13 si elimina l’evasione, pagare conviene”, ha concluso. (AGI) .
Qui le slide dell’intervento

Download (PDF, 886KB)

 
GPG

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog