attualita' posted by

Elezioni in Spagna. Cambierà tutto affinchè nulla cambi.

pohy

Oggi va di scena la farsa delle elezioni spagnole.
Nulla di nuovo al fronte, il partito del governo di Rajoy ha vinto le elezioni ma senza una maggioranza assoluta, quindi dovrebbe scendere a “compromessi” con i socialisti e la tanto acclamata  “novità” nazionale ovvero Podemos, in teoria, molto in teoria formazione “anti sistema”.
Il teatrino di queste consultazioni politiche sta nel fatto che nessun partito in corsa per governare ha messo in discussione nel proprio programma la questione eurozona e sovranità monetaria. Cosa veramente grave in una nazione dove in nome delle riforme e della competitività in regime di cambio fisso (euro) ha dovuto tagliare i salari, aumentare le tasse ai cittadini, portando la disoccupazione alle stelle. Queste politiche economiche e le ovvie conseguenze sono la logica dell’eurozona. ovvero sacrificare la domanda interna per limitare le importazioni ed esportare in misura sempre più maggiore. I mezzi per perseguire questa competitività dal 2008 anno della crisi finanziaria e fine dei finanziamenti facili dal nord Europa per far sì che Germania e Francia esportassero in Spagna (ciclo di Frenkel) sono stati la disoccupazione e conseguente deflazione provocati appunto dalle “riforme”
spain-gdp-per-capita spain-inflation-cpi

spain-unemployment-rate

I grafici parlano da soli, come anche l’ultimo relativo al saldo export-import beni e servizi, giunto solo negli ultimi due anni in positivo grazie a questa macelleria sociale che ha consentito un minimo di “competitività” a scapito della domanda interna.

spain-current-account-to-gdp

 

Ma i partiti continueranno a negare che i problemi del Paese sono in realtà legati alla logica del cambio fisso che erode competitività come spiegato prima. Ed infine, per questione di real politik, gli effetti nefasti delle politiche economiche adottate ed imposte dall’Europa verranno presentati come derivanti da cause fittizie ad esempio il “malcostume economico nazionale” e poca competitività.
Intanto dal risultato delle urne spagnole, si profila l’ingovernabilità ma questo poco importa perchè a governare in Spagna ed in Europa sono il volere dei mercati, come lo fece intendere Draghi citando il famoso pilota automatico per l’Italia, ma il discorso vale anche per la Spagna…

Ole’

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog